Juventus
    Juventus
      04.01.2018 15:00 - in: Serie A S

      L'ultimo sforzo

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Bianconeri al lavoro in vista della gara contro il Cagliari, ultimo impegno prima della sosta di campionato

      Massimiliano Allegri, subito dopo la vittoria nel Derby di Coppa Italia, ha già puntato lo sguardo sul prossimo match: «Ora serve un ultimo sforzo per non rovinare tutto quanto di buono fatto». E di buono è stato fatto parecchio dall'ultima pausa di campionato: in dieci gare i bianconeri hanno infilato otto vittorie e due pareggi, contro Barcellona e Inter, segnando 17 reti e subendone una soltanto, hanno centrato la qualificazione agli ottavi di Champions e alle semifinali di Coppa Italia e in campionato si sono portati a un solo punto dalla vetta della classifica.

      Prima della sosta però, c'è un ultimo ostacolo da superare: sabato 6 gennaio, alla Sardegna Arena, è in programma la gara contro il Cagliari. Allegri ha già iniziato a lavorare oggi in vista della partita, almeno con parte della squadra, impegnata in esercizi di atletica e tecnica, mentre i giocatori in campo ieri sera contro il Toro si sono dedicati ad un allenamento di recupero. Mattia De Sciglio ha svolto parte dell'allenamento con il gruppo, mentre Claudio Marchisio e Stefano Sturaro, che contro il Toro hanno riportato rispettivamente un affaticamento muscolare all’adduttore sinistro e un trauma contusivo al ginocchio sinistro, verranno valutati domani.

      E sempre domani, alla vigilia della sfida contro il Cagliari, prima della seduta pomeridiana, Allegri incontrerà i giornalisti in conferenza stampa. L'appuntamento è fissato per le 12.00 presso il Media Center di Vinovo.

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK