Juventus
    10.08.2018 21:20 - in: Comunicati Ufficiali S

    La Juventus saluta Andrea Favilli

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    L'attaccante bianconero proseguirà la sua avventura nelle fila del Genoa

    Andrea Favilli dal prossimo anno giocherà nel Genoa. Di seguito il comunicato:

    ACCORDO CON IL GENOA PER LA CESSIONE TEMPORANEA DEL CALCIATORE ANDREA FAVILLI

    Torino, 10 agosto 2018 - Juventus Football Club S.p.A. comunica di aver raggiunto l’accordo con la società Genoa Cricket and Football Club S.p.A per la cessione a titolo temporaneo, fino al 30 giugno 2019, del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Andrea Favilli per un corrispettivo di € 5 milioni pagabili in tre esercizi.

    Il contratto prevede, inoltre, la facoltà per il Genoa Cricket and Football Club S.p.A di esercitare, al termine della stagione sportiva 2018/2019, il diritto di opzione per l’acquisizione a titolo definitivo del medesimo calciatore a fronte di un corrispettivo di € 7 milioni, pagabili in tre esercizi.

    L'attaccante nato a Pisa, classe 1997, si è messo in luce in maglia bianconera già dal 2015 al 2016, segnando ben 22 reti con la nostra Primavera (ed esordendo in Serie A contro il Frosinone, il 7 febbraio 2016)

    Cresciuto nel settore giovanile del Livorno, per Favilli, dopo il periodo bianconero, è arrivata l'avventura in Serie B con l'Ascoli: 2 stagioni, 44 presenze, 17 gol in totale nella città marchigiana.

    A giugno il rientro a Torino, e la grande avventura, proprio nelle ultime settimane, della Tournée americana, durante la quale Andrea si è messo in luce, realizzando tre reti: una bellissima doppietta nell'amichevole d'esordio contro il Bayern Monaco e un gol nella vittoria contro l'MLS All-Stars.

    A lui rivolgiamo il nostro più sentito in bocca al lupo per la sua nuova avventura!

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK