Juventus
    13.06.2018 17:30 - in: Serie A S

    The Making of MY7H: Gennaio

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Riprende il racconto social della "mitica" stagione bianconera. Gli uomini di Mister Allegri iniziano il nuovo anno con stile: 5 vittorie e 5 clean sheet!
    ANNO NUOVO, STESSA RIVALITà

    Il 2018 si apre in modo del tutto non banale: derby con il Torino nei quarti di finale di Coppa Italia:

    Vantaggio bianconero firmato Douglas Costa prima dell'intervallo, e raddoppio di Mario Mandukic nel secondo tempo per il 2-0 finale e il passaggio del turno.

    MARIOOOOOOOO 💪💪 GET IN!!!!! 🏳🏴 #ForzaJuve #JuveTorino

    A post shared by Juventus Football Club (@juventus) on

    Anno nuovo, vecchie abitudini:

    SI VOLA CON GLI 1-0

    E' poi l'ora di cominciare il girone di ritorno, e si riparte in Sardegna, in casa del Cagliari. A risolverla ci pensa Federico Bernardeschi, su assist del solito Douglas Costa (0-1): 

    Dopo la pausa per le Nazionali, la Vecchia Signora ha un altro appuntamento con i rossoblù, questa volta del Genoa.

    Prima del match è però tempo di premiazioni per Wojciech Szczesny, nominato MVP del mese di dicembre:

    Anche all'Allianz Stadium è una gara tesa. 

    Douglas Costa allarga il proprio bottino di un gol e un assist nel mese di gennaio con un'altra prestazione decisiva, segnando la rete che decide il match a inizio gara:

    Un inizio di 2018 favoloso per il fulmine brasiliano!

    🖐⚡😀 #FinoAllaFine ⚪⚫

    A post shared by Juventus Football Club (@juventus) on

    Tocca al Chievo in trasferta. Dopo un altro primo tempo bloccato, i padroni di casa rimangono in 9 uomini per il doppio giallo ricevuto da Bastien e l'espulsione di Cacciatore.

    La Juventus allora colpisce, prima con Sami Khedira:

    E poi con Gonzalo Higuain, su assist dell'infermabile Douglas Costa!

    la nebbia di Bergamo

    Il mese si apre così come era cominciato: con l'impegno in Coppa Italia

    Bianconeri attesi dall'andata delle semifinali con l'Atalanta nella nebbia di Bergamo .

    Bastano 3 minuti al Pipita Higuain per trasformare in oro il passaggio di Pjanic!

    L'Atalanta ha però la chance di rientrare in partita, grazie a un rigore a proprio favore, ma...

    I Bianconeri chiudono la propria porta a chiave e portano a casa un preziosissimo 0-1 e cominciano a intravedere la finale, con un Gianluigi Buffon in formissima:

    mvp del mese

    Nessuna sorpresa per quanto riguarda l'MVP del mese. Douglas Costa si aggiudica sia quello individuale che quello per il gol del mese.

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK