Juventus
    19.06.2018 10:30 - in: Serie A S

    Making of MY7H: Marzo

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Olimpico, Wembley, Allianz Stadium: un mese di vittorie fondamentali sia in Seria A che in Europa.
    il sorpasso all'ultimo

    Marzo inizia con un big match all'Olimpico con la Lazio, mentre i rivali Scudetto del Napoli ospitano al San Paolo l'altra squadra della capitale, la Roma.

    Per entrambe, si tratta di un turno decisivo nella corsa al tricolore. I Bianconeri iniziano la giornata da secondi della classe.

    Reporting for duty. 👌 #LazioJuve #FinoAllaFine

    A post shared by Juventus Football Club (@juventus) on

    Partita tesa, chiusa sullo 0-0 all'intervallo e bloccata anche nella seconda frazione. Un match che sembra destinato a non sbloccarsi, fino al terzo minuto di recupero...

    La magia di Paulo Dybala spedisce la Vecchia Signora in vetta alla classifica, con un punto in più del Napoli, che non risponde al sorpasso, facendosi battere dalla Roma in casa per 2-4. 

    DYBALA'S DONE IT!!!!! #FinoAllaFine #ForzaJuve

    A post shared by Juventus Football Club (@juventus) on

    London calling

    L'impegno successivo è forse ancor più intricato. Wembley chiama, la Juve deve rispondere al 2-2 dell'andata all'Allianz Stadium con il Tottenham nei sedicesimi di Champions League

    Che non sia una partita facile lo si capisce già nel primo tempo. Gli Spurs passano in vantaggio con Son Heung-Min e complicano parecchio le speranze qualificazione degli uomini di Massimiliano Allegri.

    I Bianconeri però, in 3 minuti nel secondo tempo, spiegano a tutti cosa voglia dire #FinoAllaFine:

    La zampata di Higuain sulla sponda aerea di Khedira annulla il vantaggio inglese. E' un risultato che però non basta alla Juventus per via del 2-2 dell'andata. Ci pensa allora, come all'Olimpico, Paulo Dybala con un sinistro chirurgico su splendido suggerimento del Pipita. 

    Un grande muro bianconero, guidato da Andrea Barzagli, permette di mantenere il vantaggio. Wembley è espugnato e la qualificazione ai quarti è guadagnata!

    un campionato da chiudere

    Il Campionato però è discorso tutt'altro che chiuso. Perciò, è subito tempo di cercare i 3 punti, in casa con l'Udinese.

    E chi potrebbe mai essere sul tabellino dei marcatori di una vittoria per 2-0?

    Una super punizione nel primo tempo e un colpo da biliardo nel secondo, dopo una gran combinazione con Higuain, coronano una settimana da incorniciare per Paulo Dybala!

    Le luci dell'Allianz Stadium rimangono accese, perchè arriva l'Atalanta, nel recupero infrasettimanale.

    Douglas Costa mette il turbo e serve Higuain, che, da bomber di razza, non sbaglia per l'1 a 0. L'attaccante argentino indossa poi i panni di assistman servendo Blaise Matuidi, che segna il suo primo gol all'Allianz Stadium. Altro 2-0 e altri 3 punti per i bianconeri.

    Concludono il mese uno 0-0 a Ferrara con la SPAL e l'impegno casalingo con il Milan.

    Ancora una volta, La Joya è decisiva, aprendo le danze dopo 8'. Leonardo Bonucci trova però il gol dell'ex e rimette il risultato in parità alla mezz'ora. 

    Anche il secondo tempo è combattuto, ma poi, all'80'...

     

    Dalla panchina Juan Cuadrado insacca con un tuffo di testa su cross di Sami Khedira e risolve l'icontro. Khedira si regala anche la gioia del gol, marchiando il 3-1 finale per la Juventus! 

    Tanti gol e giocate pesanti per Paulo Dybala, che si porta a casa il titolo di MVP del mese e di gol del mese per la magia con la Lazio.

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK