Juventus
    Juventus
      04.06.2018 14:00 - in: La squadra S

      The Making of MY7H: Settembre

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Continua il racconto della stagione sui social. A settembre risuona la musica della Champions all'Allianz Stadium, mentre il campionato regala solo sorrisi, con una Joya in formato super.

      Dopo il primo episodio, continuiamo il racconto, mese per mese, attraverso i social media, della stagione del MY7H e della quarta Coppa Italia consecutiva.

      Settembre si apre nel migliore dei modi, con una vittoria casalinga per 3-0 sul Chievo. Un autogol causato da una punizione di Pjanic apre il conto per i Bianconeri dopo 17 minuti, con il raddoppio firmato Gonzalo Higuain al 58' e il sigillo sul match a opera di Paulo Dybala a 10 minuti dal fischio finale.

      La gara con il Chievo segna anche il debutto di Wojciech Szczesny tra i pali, e subito il portiere polacco non delude:

      L'impegno successivo per i bianconeri è con il Sassuolo, dove brilla indiscusso il genio di Paulo Dybala, che si regala la seconda tripletta stagionale. Il primo dei 3 gol della "Joya" segna anche un traguardo Bianconero:

      Di astuzia, quasi "da calcetto", il secondo gol e di classe assoluta anche il terzo: una splendida punizione per l'1-3 finale. Un avvio di stagione entusiasmante per Dybala con il suo nuovo numero:

      Fuori dal campo, più precisamente alla nuova sede della Juventus, la squadra si mette in posa per la foto di squadra:

      E, essendo a pochi passi, per un allenamento inconsueto all'Allianz Stadium:

      Il prossimo impegno sul calendario è in casa con la Fiorentina, e una Leggenda Bianconera ha un messaggio speciale prima del fischio d'inizio:

      1-0 per la Juve. Ci pensa Mario Mandzukic al 52':

      E' poi il momento poi di respirare aria di Derby. E' Juventus-Torno, il derby della Mole:

      I Bianconeri non ci mettono tanto a far capire chi comanda la città:

      Alla festa si aggiungono anche Miralem Pjanic, Alex Sandro e Paulo Dybala con un tocco sotto nel recupero, per un rotondo 4-0.

      Il match anticipa l'esordio casalingo in Champions League ,contro i greci dell'Olympiacos. Risultato bloccato sullo 0-0 a fine primo tempo. Massimiliano Allegri manda allora a scaldarsi Gonzalo Higuain, che entra in campo e marchia subito il tabellino. A 10' dalla fine, Mandzukic raddoppia e chiude l'incontro. La Juve dimentica nel migliore dei modi il passo falso con il Barca:

      Ogni vittoria conquistata in battaglia lascia i suoi segni. Un classico per un guerriero come Giorgio Chiellini:

      Settembre si chiude con il giusto riconoscimento a Paulo Dybala, che si porta a casa il premio di MVP e gol del mese:

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK