Juventus
    Juventus
      01.03.2018 18:43 - in: Eventi S

      Marotta: «La Juventus è l’Italia»

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      L’amministratore delegato bianconero: «Siamo una leggenda del calcio mondiale»

      Giuseppe Marotta è stato premiato oggi a Torino come Sportivo dell’Anno, in occasione dell'Inaugurazione dell'Anno sportivo piemontese 2018. A margine dell’evento, ha fatto il punto sul momento dei bianconeri e sull’immediato futuro che attende la Juventus.

       

      «Noi non dobbiamo guardare la classifica e affrontare gli impegni che si susseguono uno dopo l’altro. Le competizioni sono differenti, ma lo spirito è sempre lo stesso, e i conti si fanno alla fine. Importa solamente arrivare in fondo da vincitori, il resto è complementare: chi sarà stato primo lo avrà meritato. In campionato sarà importante, certo, lo scontro diretto, ma tutte le partite contano e possono nascondere insidie, anche le sfide più inattese», ha spiegato parlando della sfida con il Napoli in Serie A.

      Poi ha aggiunto, parlando del nostro allenatore e di Capitan Buffon: «Allegri è uno dei migliori tecnici in circolazione, arrivato qui fra lo scetticismo generale. Per lui parlano i risultati e quello che ha dimostrato sul campo: il rapporto fra noi sta regalando a tutti enormi soddisfazioni, e sono certo che continueràBuffon è concentrato sul presente e su tutti gli impegni che abbiamo in questo momento in campo. Posso solo dire che il rapporto fra lui e noi è idilliaco».

      Sull’infortunio a Higuain: «Nulla di grave, ma c’è prudenza nel rimetterlo in campo, perché la botta che ha preso alla caviglia è fastidiosa» 

      Infine, a domanda sul mercato: «Emre Can? Un giocatore di valore, svincolato a giugno. Se deciderà di giocare alla Juventus, ne saremo contenti, altrimenti ci muoveremo diversamente»

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK