Juventus
    Juventus
      01.09.2018 22:55 - in: Serie A S

      Allegri: «Dopo la sosta inizia la vera stagione»

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      «A Parma non era facile vincere, contro una squadra veloce e organizzata»

      Massimiliano Allegri aveva chiesto una vittoria ai suoi ragazzi per godere in serenità qualche giorno di riposo ed è stato accontentato. La vittoria sul Parma è arrivata, ma certo non è stato semplice ottenerla: «I ragazzi sono stati bravi e mi hanno regalato una buona sosta - sottolinea il tecnico - Non era facile, perché nelle ultime partite a Parma la Juve aveva sempre fatto fatica. Questa è una squadra che ha un'ottima organizzazione e sa ripartire in velocità e nel primo tempo ci hanno messo in difficoltà. Nella ripresa ci siamo sistemati e abbiamo fatto meglio la fase difensiva meritando la vittoria, ma nel primo tempo abbiamo subito parecchio: quando riuscivamo a portare gli avversari vicino alla loro area eravamo pericolosi e non rischiavamo, ma quando sulla palla in uscita giocavamo subito in verticale, rischiavamo di subire il contropiede. In quei casi saremmo dovuti essere più pazienti».

      Analizzando la prestazione dei singoli è inevitabile partire da quella di Ronaldo, ancora in attesa di segnare il suo primo gol in bianconero: «Nel calcio italiano ci sono difficoltà diverse, è un momento in cui la palla gli rimbalza male o esce di poco – spiega Allegri - La sosta ci aiuterà a ritrovare brillantezza perché alla ripresa inizia la vera stagione. Bernardeschi? Sta crescendo molto fisicamente, tecnicamente e come mentalità. Mandzukic? È un generoso e non me lo aspettavo in queste condizioni dopo il Mondiale. Sono contento per lui e per la squadra».

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK