Juventus
    Juventus
      01.12.2018 13:00 - in: Settore Giovanile S

      Primavera, 4 a 4 spettacolare a Empoli

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Finisce con uno scoppiettante 4 a 4 la sfida in campionato con l'Empoli. Bianconeri bravi a portarsi subito in vantaggio e ad annullare il sorpasso dei padroni di casa nel secondo tempo.

      E' un pareggio spettacolare quello della Primavera contro l'Empoli. Otto gol in totale e tantissime emozioni da una parte dall'altra.

      I Bianconeri confermano le proprie grandi doti offensive, dimostrate anche in settimana con il Valencia in Youth League, e si portano subito in doppio vantaggio con due magie, firmate Fagioli e Nicolussi Caviglia. Inizia così una partita di sorpassi e controsorpassi: l'Empoli pareggia i conti con Said e Montaperto, poi la Juve si riporta avanti con Moreno nel secondo tempo. Jakupovic e Ricci provano a regalare i tre punti ai toscani, ma Morrone ristabilisce i conti nel finale. I Bianconeri hanno anche una manciata di occasioni per allargare lo score, ma trovano un grandissimo Saro (estremo difensore dell'Empoli), sulla propria strada

      Per i ragazzi di Baldini, il prossimo impegno è casalingo, sabato 8 con la Fiorentina (ore 13:00) 

      la gara

      Che sia una partita scoppiettante, lo si capisce fin dalle primissime battute. Pronti, via, e la Juve è già in vantaggio. Fagioli fa impazzire la difesa di casa con finte e controfinte e rifinisce in rete con un bellissimo destro a giro. La partenza razzo non si spegne qui: all’8’, Nicolussi Caviglia riceve dal limite a lascia partire un missile all’incrocio per il 2-0 bianconero. Rete che conferma lo stato di forma del centrocampista, dopo il gol e la splendida prestazione con il Valencia in Youth League in settimana.

      L’Empoli però non sta a guardare: al 14’ Said accorcia le distanze con un anticipo sul primo palo, e al 22’ Montaperto, ex della gara, pareggia i conti con un sinistro dal limite. Nel finale di frazione, i ragazzi di Baldini provano a passare nuovamente in vantaggio, e lo sfiorano in particolar modo con Petrelli, che al 34’ non trova il tap-in vincente per un soffio.

      Il secondo tempo non è assolutamente da meno in quanto a ritmi e colpi di scena. La Juve, come nel primo, parte fortissima. Al 50’ Moreno va vicinissimo al gol, e poi lo trova, 2’ più tardi, quando scappa alla difesa dell’Empoli, su suggerimento di Portanova, e incrocia benissimo di destro. I bianconeri non si fermano e il solito Petrelli si crea la chance per il 2-4, ma Saro si supera e gli nega la gioia del gol. Poi, in 8’, l’Empoli si riaccende e trova due fiammate vincenti: prima con l’altro ex della sfida, Jakupovic, e poi con destro imparabile di Ricci.

      E’ una partita infinita, e non smette di regalare emozioni. Al 75’ infatti, l’Empoli rimane in 10 uomini per la doppia ammonizione di Ricchi. Sulla punizione successiva Fagioli costringe Saro al miracolo, e sugli sviluppi del calcio d’angolo Morrone s’inventa, con un’azione personale, il gol del 4 a 4. Nel finale, squadra lunghissime che provano a vincere la gara. E’ bravissimo Loria su Said all’82’ e la difesa dell’Empoli a chiudere il pressing bianconero fino al triplice fischio.

      Campionato Nazionale Primavera 1 – 10° Giornata
      Centro Sportivo Monteboro – Empoli           
      Empoli-Juventus 4-4

      Marcatori: 3’ pt. Fagioli (J), 8’ pt. Nicolussi (J), 14’ pt. Aut. Gozzi (E) ,22’ pt. Montaperto (E), 7’ st. Moreno (J), 16’ st. Jakupovic (E), 25’ st. Ricci (E), 33’ st. Morrone (J) .

      Empoli: Saro, Donati, Ricchi, Belardinelli, Matteucci, Becagli (Cap.), Perretta, Zelenkous (23’ st. Ricci), Jakupovic, Montaperto (31’ st. Giammeschi), Adam Said. A disposizione: De Carlo, Milani, Vigliardini, Bozhamaj, Matteoli, Bertolini, Vivoli. Allenatore: Lamberto Zauli

      Juventus: Loria (Cap.), Bandeira, Anzolin (32’ st. Pinelli), Gozzi, Makoun (1’ st. Morrone), Capellini, Francofonte (1’ st. Portanova), Nicolussi (36’ st. Frederiksen), Petrelli, Moreno, Fagioli (41’ st. Markovic). A disposizione: Israel, Boloca, Serrao, Penner, Leone, Monzialo, Di Francesco. Allenatore: Francesco Baldini 

      Ammoniti: 26’ st. Bandeira (J), 47’ st. Morrone (J), 35’ pt. Belardinelli (E), 21’ st. Becagli (E), 29’ st. Ricchi (E).

      Espulsi: 31’ st. per doppia ammonizione Ricchi (E)

      Prossimo impegno:
      Campionato – 11° Giornata Girone di Andata
      Juventus vs Fiorentina
      Sabato 8 dicembre 2018 Ore 13.00

       

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK