Juventus
    13.05.2018 13:00 - in: Primavera S

    Primavera, Juve corsara a Genova

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Importantissima vittoria contro la Samp dei ragazzi di Dal Canto, ora pienamente in corsa per la zona Playoff

    La Juve centra una vittoria fondamentale a Genova contro la Samp: la terza consecutiva, maturata con un tre a zero, che permette ai ragazzi di dal Canto di portarsi alla pari col Chievo al sesto posto: un piazzamento che, in base alla classifica avulsa, significherebbe al momento playoffs per i ragazzi di Dal Canto.

    PRIMO TEMPO

    Accade poco per lunghi tratti nella prima frazione di gioco: la Juventus fa la partita ma complice anche un forte vento non arrivano grandi pericoli dalle parti dei portieri di entrambe le squadre.Il match vive una fiammata verso la mezz'ora: prima la Samp colpisce la traversa con Balde, autore di un tiro-cross dalla sinistra, poi la Juve risi ponde, con Nicolussi Caviglia prima e con Olivieri poi.

    Il momento decisivo arriva al 38': i bianconeri si distendono a sinistra, cross perfetto di Del Sole e avvitamento di testa, in tuffo, di Olivieri, che segna un gran gol. Con l'uno a zero si concludono senza recupero i primi 45 minuti.

    LA RIPRESA

    La Sampdoria inizia il secondo tempo decisa a raggiungere il pareggio davanti al pubblico di casa: per i primi minuti i blucerchiati attaccano e in un'occasione, con Balde, impegnano Del Favero in una bella parata su rasoterra a incrociare da sinistra.

    Poi, però, al 61', la fiammata: Fernandes riceve palla al limite, si libera degli avversari con eleganza e fa partire un rasoterra perfetto che si insacca nell'angolino basso alla sinistra. La panchina bianconera esplode, perchè è perfettamente cosciente del peso di un gol che, di fatto, significa vittoria (la Samp non riuscirà a organizzare una reazione pericolosa). 

    E' anzi la Juve a chiudere i conti a 10 circa dal 90' con un altro tiro da fuori, stavolta di Del Sole, che complice una deviazione di un difensore trova la sua seconda marcatura bianconera. 

    Un tre a zero, quello di Bogliasco, che significa la possibilità di giocarsi all'ultima giornata la chance di passaggio ai playoff. Occorrerà battere l'Atalanta in casa a Vinovo nell'ultima giornata per esserne certi.

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK