Juventus
    Juventus
      14.04.2018 15:30 - in: Primavera S

      Primavera, a Sassuolo vincono i padroni di casa

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Due a zero per ila squadra di Tufano, un punteggio che matura nella ripresa

      Arriva una sconfitta sul campo del Sassuolo che complica il cammino della squadra di Dal Canto alla ricerca delle prime posizioni della classifica. I bianconeri avevano l'opportunità di staccare la squadra emiliana, ed invece sono i padroni di casa, allenati dalla vecchia conoscenza delle giovanili bianconere Felice Tufano, ad avvicinarsi alla Juventus.

      Il primo tempo della gara è vivace, le due squadre si affrontano a viso aperto, i ritmi sono piuttosto alti: ne esce una frazione che va soprattutto a folate, da parte dell'una o dell'altra squadra. La Juve si fa pericolosa con Di Pardo, Kulenovic e Tripaldelli, dall'altra parte è Franchini a sfiorare la porta di Loria un paio di volte, ed è lo stesso portiere bianconero a opporsi, proprio a fine frazione, a Raspadori.

      Il rientro dei bianconeri dagli spogliatoi non è come Dal Canto se lo immaginava: passa infatti il Sassuolo, con un rigore che Mota Carvalho si procura al termine di un'azione personale, e trasforma al 51'.

      La reazione bianconera non è veemente, e si concretizza solo al 70' con un'azione molto pericolosa in area del Sassuolo, protagonista Morachioli: seguendo però il vecchio adagio "gol sbagliato, gol subito" è il Sassuolo a ripartire in velocità e segnare la rete del raddoppio: Mota Carvalho va via in velocità e appoggia in area un pallone a Raspadori, il cui tiro trafigge Loria.

      E' di fatto la conclusione della partita per i bianconeri, che subiscono il colpo e non riescono più a organizzare una reazione pericolosa per il Sassuolo.

      Campionato Nazionale Primavera 1 – 10° Giornata Girone di Ritorno
      Stadio Giuseppe Ferrarini, Castellarano (Mo).
      Sassuolo-Juventus 2-0 
      Marcatori: 7’ st. rig. Mota Carvalho (S), 27’ st. Raspadori (S).

      Sassuolo: Satalino, Joseph, Celia, Ghion (29’ st. Amadio), Letschert, Farabegoli, Kolaj (40’ st. Piscicelli, 45’ st. Ahmetaj), Franchini, Mota Carvalho, Viero, Raspadori (Cap.) A disposizione: Montanari, Piacentini, Aurelio, Pilati, Maffezzoli, Rizzi, Denti, Cappa, Vlas. Allenatore: Felice Tufano.

      Juventus: Loria, Vogliacco (Cap.), Tripaldelli, Serrao, Fernandes, Delli Carri, Di Pardo (25’ st. Morachioli), Muratore, Kulenovic, Montaperto (12’ st. Olivieri), Portanova (6’ st. Del Sole). A disposizione: Busti, Meneghini, Anzoli, Capellini, Zanandrea, Merio, Nicolussi, Morrone, Campos. Allenatore: Alessandro Dal Canto.

      Ammoniti: 40’ pt. Di Pardo (J), 43’ pt. Montaperto (J), 6’ st. Delli Carri (J), 26’ pt. Ghion (S).

      Espulso: 38’ st. Delli Carri (J). 

      Prossimo impegno:
      Campionato - 11° Giornata Girone di Ritorno
      Juventus - Inter
      Sabato 21 aprile ore 13

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK