Juventus
    Juventus
      10.03.2018 16:50 - in: Primavera S

      Primavera: passa la Fiorentina

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      I ragazzi di Dal Canto superati 2-0 a Firenze: decisive le parate dell'estremo difensore viola Cerofolini

      Torna a casa senza punti dalla trasferta di Firenze la Primavera della Juventus, superata 2-0 dalla Fiorentina di Emiliano Bigica. Una gara, quella giocata in Toscana, segnata profondamente dal ricordo e dal raccoglimento dedicato a Davide Astori. Non a caso, la giornata odierna è iniziata con la visita di una delegazione della nostra Primavera allo Stadio "Artemio Franchi", per consegnare un omaggio floreale in memoria del capitano della Fiorentina.

      Commemorazione seguita dallo scambio di magliette tra i capitani delle due formazioni e dal doveroso minuto di raccoglimento prima del calcio d'inizio.

      IL PRIMO TEMPO

      Scattata la sfida, le due squadre si affrontano subito a viso aperto, con i padroni di casa a rendersi pericolosi per primi, al 5', grazie all'incursione di Sottil ed al suo cross sporcato che Gori devia sulla traversa.

      Poco dopo, al 12', è Ranieri a provarci per i viola, con una conclusione angolata che Loria blocca senza problemi. La Juve risponde pochi secondi dopo con una bella giocata di Muratore, che riceve da Portanova al limite, elude il marcatore con una finta e conclude, calciando alto.

      Intorno al 20', è la formazione padrone di casa a rendersi pericolosa, prima con Gori su calcio di punizione (palla che scavalca la traversa e termina alta di poco), poi con Pinto, che porta i suoi in vantaggio con una girata di testa su corner calciato da Valencic.

      Appena quattro minuti dopo, arriva anche il raddoppio viola: Sottil vede il corridoio per Gori che, da posizione angolata sulla sinistra, calcia un pallone potente che rimbalza sul montante e si insacca per la rete del 2-0.

      È il minuto 32 quando la Juve torna a farsi avanti con Del Sole, che crossa dalla destra a cercare l'imbucata per Portanova, anticipato da Mosti in corner. La squadra di Bigica, invece, si fa vedere con Valencic, che devia alto di testa una palla calciata nel mucchio da Sottil su calcio di punizione.

      L'ultima occasione della prima frazione di gioco porta la firma di Jakupovic, la cui conclusione su punizione dalla distanza termina sul fondo, con le  due squadre che vanno a riposo sul parziale di 2-0 in favore dei viola.

      LA RIPRESA

      Il primo brivido della seconda frazione di gioco lo regala Del Sole: è il 52' quando il numero 10 bianconero piazza il mancino su punizione dalla distanza, con Cerofolini che si tuffa e devia in corner. Non è finita, perché l'estremo difensore viola si supera in due occasioni sugli sviluppi del calcio d'angolo, prima parando la gran botta di controbalzo di Fernandes, poi anticipando con la manona Portanova, pronto a ribattere nell'area piccola.

      La Juve ci prova, prima con Nicolussi, poi con Muratore, in entrambi i casi con conclusioni dalla distanza che non inquadrano la porta. Al 60' arriva un doppio cambio su sponda bianconera: Nicolussi e Portanova lasciano spazio a Montaperto e Morachioli ed è proprio dai due neo-entrati che, al 65', si crea un'altra grande occasione. Morachioli va via a Hristov in area e serve all'indietro Montaperto che può caricare il piattone, con un super Cerofolini pronto anche questa volta a dire no.

      Rispondono i viola con Maganjic, la cui deviazione di destro è deviata in corner, sugli sviluppi del quale ci prova Ranieri, con una conclusione debole dalla distanza, facile preda di Loria. A seguire, per la Fiorentina è Sottil a caricare il tiro a giro rasoterra, trovando l'ottima risposta di Loria, e successivamente Mosti a cercare la porta dalla distanza su calcio di punizione, spedendo a lato.

      L'occasione più nitida della ripresa è sui piedi del capitano viola Diakhate, che - al minuto numero 84 - fa tremare la traversa alle spalle di Loria calciando direttamente sul legno su calcio di punizione dalla sinistra. I tentativi bianconeri non vanno a buon fine e, trascorsi cinque minuti di recupero, il triplice fischio consacra definitivamente i tre punti conquistati dai viola.

      IL COMMENTO DEL MISTER

      «Siamo stati noi a fare la partita in lungo e in largo» - questo il commento di Alessandro Dal Canto nel post-partita - «Nel primo tempo non abbiamo concesso niente, a parte il gol su calcio d'angolo e la rete di Gori e nel secondo tempo la situazione si è fatta ancora più marcata in nostro favore. È chiaro che, se non fai gol, diventa difficile e qualche situazione l'abbiamo concessa sulle loro ripartenze, affrontando una squadra forte».

      Sulle prossime sfide: «La corsa play-off è avvincente, ma pensiamo tutti quanti a fare un passo alla volta. Ora superiamo questa sconfitta e vediamo di andare a giocare il Torneo di Viareggio al meglio delle nostre possibilità».

      IL TABELLINO

      Campionato Nazionale Primavera 1 – 8° Giornata Girone di Ritorno

      Stadio Bozzi – Due Strade di Firenze.

      FIORENTINA - JUVENTUS 2-0

      Marcatori: 22’ pt. Pinto (F), 25’ pt. Gori (F). 

      Fiorentina: Cerofolini, Mosti, Ranieri, Hristov, Valencic, Pinto, Sottil, Diakhate (Cap.), Gori (41’ st. Longo), Maganjic (32’ st. Ferrarini), Lakti (23’ st. Faye).

      A disposizione: Ghidotti, Dutu, Purro, Simonti, Toure, Gorgos, Meli, Marozzi

      Allenatore: Emiliano Bigica. 

      Juventus: Loria, Meneghini, Anzolin, Zanandrea, Fernandes, Capellini, Nicolussi (15’ st. Morachioli), Muratore (Cap.), Jakupovic, Del Sole (32’ st. Kulenovic), Portanova (15’ st. Montaperto).

      A disposizione: Siano, Kameraj, Morrone, Delli Carri, Serrao, Merio, Di Pardo, Freitas.

      Allenatore: Alessandro Dal Canto.

      Ammoniti: 17’ st. Fernandes (J), 34’ st. Montaperto (J), 30’ pt. Sottil (F), 45’ pt. Lakti (F).

      Prossimo impegno:

      Juventus – Rijeka

      70° edizione Torneo di Viareggio

      Martedì 13 marzo ore 15.15

      Stadio Bresciani di Viareggio

       

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK