Juventus
    Juventus
      07.11.2018 18:00 - in: Primavera S

      Youth League, pari spettacolare della Primavera con lo United

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Finisce 2 a 2 a Vinovo, con un secondo tempo scoppiettante; continua così la corsa verso la qualificazione dei ragazzi di Baldini

      Continua la corsa verso la qualificazione in UEFA Youth League della Primavera. I ragazzi di Baldini si riscattano dopo il passo falso a Manchester e in campionato con il Palermo, con un'ottima prestazione contro i Red Devils. Bianconeri due volte in vantaggio, con Portanova e Petrelli, raggiunti in entramble le circostanze, dall'autogol di Serrao e dal rigore di Barrow, che sfiorano i tre punti nel finale.

      I ragazzi di Baldini si rifanno presto della sconfitta nella partita di andada all'ATC di Manchester, con un'ottima partenza, che al 21' porta al vantaggio. Anzolin riceve sulla sinistra, entra in era e salta Tanner che lo atterra in area. Dal dischetto di presenta Petrelli, che freddissimo, non sbaglia e mette a segno il suo secondo gol in Youth League. Lo United prova a rendersi pericoloso con qualche punizione dal limite, ma è Nicolussi Caviglia il più vicino alla rete con un pallonetto dalla distanza che sfiora la traversa.

      La seconda frazione è un susseguirsi di emozioni. A inizio ripresa sono i Red Devils a spingere di più sull'acceleratore e potrebbero subito pareggiare i conti con Greenwood, ma il suo gol è annullato per fuorigioco. L'1 a 1 arriva invece con un'iniziativa di Chong, che trova lo sfortunato autogol di Serrao. La reazione bianconera è però immediata: Petrelli s'inventa un assist al bacio per Portanova, che a tu per tu con Kovar non sbaglia. Non è finita qui, perchè il nuovo vantaggio dura pochissimo: il Manchester United infatti riacciuffa il pareggio con il rigore di Barlow

      La gara rimane accesissima fino alle battute finali. Lo United ci prova con Barrow, mentre al 79' Petrelli sfiora la doppietta con un destro a incrociare velenoso che finisce vicinissimo al palo.

      «Sono soddisfatto - commenta Baldini a fine partita - perchè i ragazzi hanno fatto tutto quello che gli avevo chiesto e hanno avuto un'ottima reazione. Se siamo questi possiamo perdere veramente poche partite. Siamo forti, dobbiamo solo migliorare un po' la concentrazione»

      UEFA Youth League – Girone H - Match Day 04
      Juventus Training Center, Vinovo (To)
      Juventus-Manchester United 2-2 
      Marcatori: 20’ pt. rig. Petrelli (J), 15’ st. aut. Serrao (M), 17’ st. Portanova (J), 22’ st. rig. Barlow (M). 

      Juventus: Loria (Cap.), Anzolin, Serrao, Capellini (34’ st. Boloca), Monzialo (21’ st. Di Francesco), Francofonte (16’ st. Fagioli), Petrelli, Portanova (34’ st. Moreno), Nicolussi, Gozzi, Morrone (21’ st. Makoun). A disposizione: Siano, Meneghini. Allenatore: Francesco Baldini. 

      Manchester United: Kovar, Tanner, O’Connor, Ercolani, Barlow, Greenwood, Gomes (Cap.), Chong, Traore, Williams, Bughail-Mellor. A disposizione: Fojticek, Levitt, Mcghee, Puigmal, Ramazani, Galbraith, Baars. Allenatore: Nicky Butt.

      Ammoniti: 23’ pt. Morrone (J).

      Classifica del Girone al termine del MD4:
      Manchester United 10 pt.
      Juventus 7 pt.
      Young Boys 4 pt.
      Valencia 1 pt. 

      Prossimo impegno:
      Campionato – 8° Giornata Girone di Andata
      Sassuolo – Juventus
      Domenica 11 novembre ore 10

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK