Juventus
    Juventus
      11.11.2018 12:30 - in: Primavera S

      Spinazzola-Petrelli-Makoun, la Primavera torna a vincere

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      I bianconeri espugnano il campo del Sassuolo: bella prestazione di Spinazzola, al rientro in campo dopo l'infortunio

      Sono tante le note positive che arrivano per la Juve dalla domenica mattina di Castellarano, in trasferta contro il Sassuolo. Innanzitutto il ritorno alla vittoria, dopo l'inatteso stop interno contro il Palermo. 

      E poi il ritorno in campo di Leonardo Spinazzola, che mette minuti nelle gambe al rientro dall'infortunio ed è autore di una prestazione molto convincente a sinistra, coronata anche dal gol che apre il tabellino di gara.

      Leonardo è attivo, partecipe all'azione e in buono stato di forma, e lo conferma fin dalle prime battute, proponendosi spesso a sinistra e creando non pochi grattacapi alla difesa del Sassuolo. La gara comunque è eqilibrata, perchè alle sortite bianconere il Sassuolo risponde, con in evidenza un Kolaj in buona mattinata.

      Dopo la mezz'ora però arriva la fiammata Juve: proprio Spinazzola al 35' si inventa una grande azione personale e batte il portiere del Sassuolo, e al 44' è Petrelli a raccogliere un bel cross di Bandeira e segnare di testa la rete del 2-0.

      Nella ripresa il copione resta simile, con una gara che si riaccende improvvisamente, dopo 6 minuti, con la rete del Sassuolo (Kolaj), ma che la Juve riesce a controllare bene, limitando le sofferenze e anzi sfiorando in un paio di occasioni la rete con Monzialo.

      Non è finita: arrivano sussulti a poco più dieci minuti dal termine: prima è decisivo l'intervento di Loria a  su una gran botta di Ghion, poi l'azione si ribalta e prima Petrelli va vicino alla rete, e successivamente Makoun chiude la gara con un tocco sottomisura da calcio piazzato da sinistra.

      Per Spinazzola 75 minuti di buon livello, per la Juve una vittoria che pesa.

      «Una reazione importante – commenta a fine gara Mister Baldini – Il Sassuolo una squadra organizzata bene, sapevamo che avremmo potuto rischiare qualcosa, ma la Juve ha fatto una buona gara, ne è uscita una partita divertente. Abbiamo cercato spesso di arrivare al gol, quindi bene: arriviamo da un periodo intenso, e i ragazzi sono stati molto bravi. Buona partita anche per Spinazzola: era importante che mettesse minuti e trovasse la condizione, le sue qualità le conosciamo bene».

      Campionato Nazionale Primavera 1 – 8° Giornata
      Stadio “Giuseppe Ferrarini” – Castellarano (RE)           
      Sassuolo-Juventus 1-3 

      Marcatori: 36’ pt. Spinazzola (J), 44’ pt. Petrelli (J), 6’ st. Kolaj (S), 35’ st. Makoun (J)

      Sassuolo: Turati, Fiorini (19’ st. Agnelli), Merli, Ghion, Dembacaj, Pilati, Kolaj (41’ st. Giani), Bartoli (36’ st. Artioli), Raspadori, (Cap.), Manzari (41’ st. Pellegrini), Viero (38’ st. Mattioli). A disposizione: Montanari, Castelluzzo, Bellucci, Bechini, Giordano, Saccani, Romeo. Allenatore: Stefano Morrone

      Juventus: Loria (Cap.), Bandeira, Spinazzola (32’ st. Anzolin), Makoun, Morrone, Serrao (44’ st. Boloca), Monzialo (25’ st. Moreno), Nicolussi (25’ st. Francofonte), Petrelli, Fagioli (32’ st. Di Francesco), Portanova. A disposizione: Siano, Meneghini, Leone, Pinelli, Markovic, Frederiksen. Allenatore: Francesco Baldini

      Ammoniti: 5’ st. Nicolussi (J), 30’ st. Agnelli (S), 47’ st. Bandeira (J)

      Prossimo impegno:
      Campionato – 9° Giornata Girone di Andata
      Juventus vs Atalanta
      Venerdì 23 novembre 2018 Ore 19.00

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK