Juventus
    Juventus
      27.04.2018 16:30 - in: Serie A S

      Qui Appiano Gentile: la vigilia dell'Inter

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      La conferenza stampa di Spalletti e i convocati nerazzurri

      Giornata di vigilia per l’Inter, in vista del match di domani sera contro i bianconeri. Così Spalletti in conferenza stampa. 

      «Siamo pronti e stiamo bene – giochiamo una partita importante, vale l’ingresso in Champions League. Il pareggio non serve a nessuno e noi saremo feroci», spiega il tecnico toscano, che aggiunge: «In un match del genere bisogna correre, fare contrasti e magari una giocata illuminante».

      Su Allegri: «Bravissimo a mettere al centro del suo gioco i calciatori, in modo che emergano al meglio: con lui le qualità dei singoli fanno il gioco di squadra. Ed è il più bravo a leggere le partite, cosa che è importantissima».

      Spalletti è certo che «Un pareggio serve solo a fare un punto: la Juve è arrabbiata per domenica? Non noi vinciamo da sette anni, quindi senza dubbio lo siamo più noi… Domani non conteranno solo gli attacchi o le difese, ma servirà tutto: le squadre hanno a disposizione materiale per scardinare la difesa dell’avversario. Inoltre, la Juve ha calciatori che sanno ribaltare l'azione facilmente, in grado di reagire anche se sotto attacco».

      I CONVOCATI

      Portieri: 1 Handanovic, 27 Padelli, 46 Berni;
      Difensori: 2 Lopez, 7 Cancelo, 13 Ranocchia, 21 Santon, 25 Miranda, 29 Dalbert, 33 D'Ambrosio, 37 Skriniar;
      Centrocampisti: 8 Rafinha, 11 Vecino, 20 Borja Valero, 77 Brozovic;
      Attaccanti: 9 Icardi, 17 Karamoh, 23 Eder, 44 Perisic, 87 Candreva, 99 Pinamonti.

       

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK