Juventus
    30.08.2018 20:00 - in: Champions League S

    Marotta: «Il destino è nelle nostre mani»

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Così al termine dei sorteggi di Montecarlo: «Noi vogliamo primeggiare e recitare un ruolo da protagonisti»

    «Il girone è abbordabile, ma tutto dipende da noi, il destino è nelle nostre mani, nella nostra testa e nei nostri piedi. Abbiamo le capacità, le convinzioni e i mezzi per qualificarci».

    Queste le parole dell’amministratore delegato e direttore generale area Sport Giuseppe Marotta, che aggiunge al termine dei sorteggi di Montecarlo: «Al di là del blasone degli avversari, ci deve essere una forte determinazione da parte di tutti in tornei impegnativi come questo, che vanno affrontati con la giusta motivazione in ogni partita. Non ci nascondiamo, siamo fra i favoriti, l’operazione Ronaldo è stata voluta e condotta dal Presidente Agnelli ed è stata straordinaria, noi ci candidiamo per recitare un ruolo da protagonisti. La scelta di Cristiano Ronaldo di non essere presente questa sera? Va assolutamente rispettata, è una decisione personale e privata».

    E infine: «Noi vogliamo primeggiare in tutte le competizioni, la Champions League ovviamente ha un fascino speciale e non la vinciamo da anni, quindi non ci nascondiamo dietro a un dito: abbiamo questo sogno, e spesso i sogni si realizzano».

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK