Juventus
    17.03.2018 09:00 - in: Serie A S

    SPAL-Juve, Stats&Facts

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    Le principali statistiche in vista della gara di questa sera a Ferrara

    Giornata numero 29 di campionato per la Juventus, questa sera a Ferrara contro la SPAL-

    Tra le squadre affrontate almeno cinque volte in Serie A, la Juventus è, insieme al Milan, quella contro cui la SPAL ha vinto meno: un successo in 33 incontri (11N, 21P), successo datato 10 febbraio 1957.

    Nelle 33 partite tra queste due squadre in Serie A sono stati segnati in media 2.9 gol per incontro – 67 le reti bianconere, 30 quelle biancazzurre.

    Il punteggio più frequente tra queste due squadre in Serie A è il 3-1 a favore della Juventus, finale di sette incontri, l’ultimo datato gennaio 1964.

    La Juventus è sempre andata a segno nelle ultime 18 partite in ordine di tempo contro la SPAL in A: 43 gol segnati dai bianconeri in questo parziale, con 14 vittorie e quattro pareggi.

    I NOSTRI AVVERSARI: PRINCIPALI STATISTICHE

    Due vittorie e un pareggio per la SPAL nelle ultime tre giornate: in questo campionato non è ancora rimasta quattro gare consecutive imbattuta. La SPAL in casa ha perso solo due volte nelle ultime otto giornate (2V, 4N) e in questo parziale solo una volta non ha segnato. Nessuna squadra ha segnato meno gol di testa della SPAL in questo campionato (due) e nessuna ne ha subiti meno della Juventus di testa (tre). La squadra ferrarese ha realizzato un solo gol con i difensori: nessuna ne ha segnati meno con il reparto arretrato.

    Nessuna squadra ha subito più rigori contro della SPAL in questo campionato (nove, di cui sette realizzati). Infine, solo il Verona ha concesso agli avversari più tiri della SPAL (446) finora in questo campionato.

    GIOCATORI (E EX) IN CAMPO

    Mirco Antenucci ha partecipato attivamente a sette delle ultime 10 reti della SPAL in campionato (cinque gol e due assist).

    Antenucci, in particolare, ha partecipato al 50% dei gol della SPAL in questo campionato: 14 su 28, grazie ad otto reti e sei assist.

    Alberto Paloschi ha segnato un solo gol in carriera alla Juventus in Serie A, proprio nel match d’andata: quattro dei suoi sei gol in questo campionato sono arrivati al Mazza di Ferrara.

    I primi due gol in Serie A di Sergio Floccari sono arrivati contro i bianconeri: doppietta in un Messina-Juventus 2-2 del febbraio 2006.

    Jasmin Kurtic non ha mai vinto contro la Juventus in Serie A: tre pareggi e sette sconfitte in 10 precedenti

    Alex Meret (classe 1997) è il portiere più giovane ad aver parato un rigore in questo campionato.

    Marco Borriello, che non gioca in Serie A da dicembre contro il Torino, ha giocato 13 partite in Serie A con la Juventus (stagione 2011/12), segnando due reti.

    Federico Mattiello ha giocato le sue prime due partite in Serie A con la maglia della Juventus, nella stagione 2014/15.

    Federico Viviani ha fatto il suo esordio in Serie A contro la Juventus, nel dicembre 2011 con la maglia della Roma.  Viviani ha già segnato in Serie A contro la Juventus: nella penultima giornata del campionato 2015/16 con la maglia del Verone ha segnato due gol su punizione diretta in questo campionato: meglio di lui solo Paulo Dybala con tre centri su punizione.

    IN PANCHINA

    Massimiliano Allegri e Leonardo Semplici si sono incrociati in Serie A solamente nel match d’andata, terminato 4-1 per i bianconeri.

    Nella stagione 2004/05 Allegri ha allenato la SPAL, ottenendo 10 vittorie, 13 pareggi e 11 sconfitte in 34 partite di Serie C1.

    #STATATTACK: LA SPAL
    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK