Juventus
    Juventus
      19.07.2018 14:46 - in: La squadra S

      Spinazzola: «Essere qui è un sogno»

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Le prime dichiarazioni del neo giocatore bianconero, oggi in conferenza stampa

      La maglia bianconera Leonardo Spinazzola l’ha già indossata, per due stagioni, dal 2010 al 2012. Giocava nella Primavera, e con la squadra under 19 si tolse anche delle belle soddisfazioni. Ora è tornato alla base, pronto a dare di nuovo il suo contributo al club.

      Oggi pomeriggio, nella conferenza stampa svoltasi all’Allianz Stadium, ha raccontato tutto il suo orgoglio e la sua soddisfazione nel rientrare a Torino.

      IL RITORNO ALLA JUVENTUS

      «È un’emozione grande, essere qui per me è un sogno. Ho aspettato tanto e adesso sono felice. Grazie alla Juventus che in questi sei anni mi ha aspettato. Il primo impatto? Conoscevo già Allegri, con lui avevo già fatto il ritiro quattro anni fa, mentre i compagni italiani già li conoscevo grazie alla Nazionale. Sono partito avvantaggiato».

      IL RECUPERO FISICO

      Leonardo in questo momento sta lavorando per recuperare dall’infortunio al ginocchio destro, che l’ha bloccato verso il finire della scorsa stagione. «Le mie condizioni fisiche sono positive, ho iniziato correre da una settimana. Martedì ho fatto una visita dal Professor Mariani e mi ha detto che va tutto bene. Ora c’è solo da lavorare e avere pazienza. Il mio rientro? Penso tra metà ottobre e novembre. Con questi infortuni devi fare le cose con molta calma: quando i dottori e il mister mi diranno che sono pronto, rientrerò».

      CRISTIANO RONALDO

      Tra i tanti compagni di squadra, Spinazzola trova anche il Pallone d’Oro in carica, Cristiano Ronaldo. «Sei anni fa, quando sono andato via dalla Juventus, era impensabile vedere qui un giocatore come lui. La società ha fatto e sta facendo un lavoro enorme. Ora è tra i primi top club al mondo».

      NUMERO E RUOLO

      «Ho sempre giocato a sinistra, mi trovo molto meglio. Ho scelto il numero 37, lo stesso che ho preso il primo anno a Bergamo. Mi ha portato bene».

       

      #WelcomeToJu, Leonardo!

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK