Juventus
    Juventus
      30.09.2018 17:30 - in: Settore Giovanile S

      Sorride alla Juve il tris di derby giovanili

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Vincono Under15 e Under17 e pareggia con carattere l'Under16 nella domenica di derby giovanili con il Torino

      E' bianconero il tris di derby giovanili con il Torino. Due vittorie e un pareggio: è lo score di una domenica che riservato un programma di derby della Mole a livello giovanile.

      Apre la giornata la vittoria dell'Under 16 per 2-0 e la chiude il successo in trasferta per 1-2 dell'Under 17; in mezzo, il pareggio per 2-2 in rimonta dell'Under 15

      Under 15

      Basta mezz'ora all'Under 15 di Valenti per archiviare la pratica Toro. Al 2' i bianconeri sono già in vantaggio con Condello, che si ripete al 30', chiudendo i conti (2-0 finale). Continua così la marcia a punteggio pieno dell'Under 15, alla quarta vittoria su quattro.

      «Al di là del risultato, che fa comunque piacere, - commenta mister Valenti a fine partita- sono contento per il primo tempo in cui abbiamo avuto tanto controllo e abbiamo portato tanti principi di gioco su cui abbiamo lavorato. Nel secondo tempo abbiamo saputo dimostrare di saperci compattare con grande spirito di sacrificio. Fa piacere non subire gol anche questa volta e continuare a vincere, ma non dobbiamo guardare la classifica e dobbiamo focalizzarci sul nostro gioco».

      Under 16

      Più complicata la sfida dell'Under 16 di Beruatto. Match combattuto già nel primo tempo, nel quale Bonetti apre i conti dopo 10' ma il Torino ribatte al 23' con Ordisci. I granata ribaltano il risultato a inizio secondo tempo (Imperato al 3') e rimangono sulla corsia di sorpasso per tutto l'arco della ripresa. La Juve però non molla, ci crede fino alla fine, e nei minuti di recupero del match trova il meritato pareggio, ancora con Bonetti (2-2 finale)

      «Il derby si riserva sempre delle sorprese - dichiara nel post-partita il tecnico bianconero Beruatto -. Oggi nessuno ci credeva nel pareggio ma noi abbiamo lottato fino alla fine e trovato il gol nel finale. Il risultato è giusto. Devo dire che invece una sconfitta non avrebbe rispecchiato ciò che si era visto in campo. Dobbiamo però alzare il livello dell’attenzione e dell’agonismo, ma siamo qui per migliorare, perché la maglia della Juve pesa e fa dare il massimo agli avversari»

      Under 17

      Derby combattuto anche quello dell'Under17, che riesce a imporre la propria legge in trasferta. La gara si mette sui binari giusti già nel primo tempo, con la rete di De Winter al 22', e diventa ancora in discesa nel secondo, con la rete di Zanchetta al 3'. Al 24' però arriva l'episodio che riapre la gara: Spina viene espulso per somma di ammonizioni e il Torino comincia a crederci, trovando il gol che accorcia le distanze su rigore di Morra Bean al 43'. I ragazzi di Pedone sono però bravi a rimanere compatti e a portare a casa i tre punti (1-2 finale).

      «La nostra legge è quella del gioco - commenta mister Pedone - e portare i nostri principi. Ci siamo un po' complicati la vita rimanendo in 10, però abbiamo saputo soffire insieme. Durante la partita abbiamo fatto tante cose giuste, segnando due gol e potevamo farne molti altri»

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK