Juventus
    Juventus
      21.10.2018 17:00 - in: Champions League S

      #MUFCJuve #StartingXI

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      11 giocatori per una grande sfida di Champions League

      Manchester United-Juventus è una lunga sequenza di incontri tra il primo, disputato  in Coppa Uefa nel 1976, e l'ultimo, la gara amichevole per l'addio di Gary Neville nel 2011. Ecco 11 nomi che si sono ritagliati un posto nella storia della sfida, escludendo il grande ex che calamiterà l'attenzione di tutti: Cristiano Ronaldo, vincitore con i Red Devils della Champions League 2007-08

      1) Edwin Van der Sar

      Due stagioni alla Juventus non semplici, prima dell'inizio dell'era Buffon. Al Manchester, invece, vive una seconda giovinezza, arrivando pure a strappare a Peter Cech il record d'imbattibilità nella Premier League. Gioca contro la Juve in un'amichevole dell'agosto 2008 terminata a reti bianche.

      2) Ciro Ferrara

      Insieme ad Alessio Tacchinardi e Paolo Montero è il giocatore che ha disputato il maggior numero di Manchester United-Juventus: 4. Non solo: all'Old Trafford era presente anche nella finale di Champions League 2003, ad affrontare il suo compagno di squadra Pippo Inzaghi

      3) Paolo Montero

      Vedi alla voce Ciro Ferrara. Ha il merito non banale di aver vinto la sua prima gara a Manchester, che per lui era anche la prima volta in Champions League. E di fronte c'era gente come Beckham, Keane, Giggs, Cantona...

      4) Patrice Evra

      Arriva alla Juventus dopo 8 anni e mezzo al servizio della causa dello United. Da bianconero si prende la soddisfazione di vincere entrambi i confronti con i grandi rivali del City in occasione della Champions League 2015-16

      5) Franco Causio

      Avrebbe potuto essere lui il primo juventino a segnare all'Old Trafford se il palo non avesse respinto una sua conclusione a colpo sicuro. Poco male: quella Juve eliminerà il Manchester (e non solo lo United, anche il City!), andando a vincersi la Coppa Uefa del 1977.

      6) Paul Pogba

      Manchester United, Juventus e di nuovo i Red Devils. Per ora la differenza nel suo percorso la fanno i numeri e i titoli vinti, molto più numerosi in Italia che in Inghilterra: 9 a 2

      7) Antonio Conte

      Regala al popolo bianconero molto più di un gol nel Teatro dei Sogni. Quella rete è la dimostrazione plastica di cosa fosse il centrocampo della Juventus degli anni '90. Assist con tunnel di Edgar Davids, inserimento e conclusione vincente del numero 8: un'azione semplicemente fantastica 

      8) Manuel Giandonato

      Attualmente in forza alla Fermana, in Serie C, quando gioca all'Old Trafford per celebrare l'addio al calcio di Gary Neville Giandonato ha 19 anni e ha fatto 5 presenze nella Juve tra campionato ed Europa League. L'ultimo gol bianconero al Manchester United è suo, un calcio di punizione che decide l'incontro dopo le reti di Wayne Rooney e Simone Pepe.

      9) Zinedine Zidane

      Su punizione segna anche Zinedine Zidane. La sua è una rete di consolazione che non evita la sconfitta nel 1997-98, ma è sempre un bel vedere e colpisce Peter Schmeichel, padre di quel Kasper che prova a seguirne le orme nella nazionale danese (e che anche lui milita in un club di Premier League, il Leicester).

      10) Carlos Tevez

      Nell'amichevole del 2008 fa notizia che fresco di trionfo in Champions League con il Manchester United non riesca a graffiare la difesa bianconera nei 69 minuti che sta in campo. In carriera ha giocato con i Red Devils 3 gare in più rispetto a quelle con la Juve, ma il conteggio dei gol è tutto a favore dell'esperienza bianconera: 50 a 34

      11) Alessandro Del Piero

      All'Old Trafford riceve più di una standing ovation quando si presenta in gare che non valgono 3 punti. Evidentemente, anche ad anni di distanza, il pubblico gli riconosce il valore delle grandi giocate effettuate in precedenza: la trasformazione del rigore che vale la vittoria della Juventus nel 1996; il capolavoro nella Champions League successiva, anche se il punteggio finale sorriderà ai padroni di casa

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK