Juventus
    20.09.2018 10:00 - in: Champions League S

    Valencia-Juve, Talking Points

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    I temi di discussione lasciati dalla partita di ieri sera al Mestalla

    La Juventus parte bene in Champions League. Due a zero, su un campo ostico, in dieci per buona parte del match, a causa della prima espulsione di Cristiano Ronaldo in Champions League. Eppure la squadra di Allegri si riassesta, e con due micidiali penalty di Pjanic a fine primo tempo e a inizio del secondo porta a casa tre punti fondamentali per l'inizio dell'avventura europea.

    FORZA QUATTRO

    La Juventus ha vinto quattro trasferte consecutive in Europa: i bianconeri non hanno mai registrato una striscia migliore.

    MATCH... DI RIGORE

    Ben tre i penalty assegnati durante questa gara. I due, decisivi, calciati alla perfezione da Miralem Pjanic, ma anche quello splendidamente parato da Szczesny a fine gara. 

    Era dal 2015 (Sevilla vs Borussia Mönchengladbach) che una partita di CL non vedeva tre calci di rigore.

     

    DOPPIO PJANIC

    Ottima la gara di Miralem. 42 i suoi passaggi, con un tasso di precisione dell'88%. Ma soprattutto, la doppietta. La prima in maglia bianconera! 

    TEK CLEAN SHEET!

    Bene, anzi, benissimo anche Szczesny. Sicuro in ogni tiro e ogni tiro-cross del Valencia. preciso, ha avuto un eccellente tempismo in tutte le occasioni. E soprattutto sullo splendido tuffo sul rigore di fine partita.

    L'ANALISI DEI DATI

    Un match, come diceva ieri sera anche Mister Allegri, dalla doppia faccia. Lo conferma il possesso palla del 61% a favore dei bianconeri nei primi 45 minuti e del 31% nella ripresa. Il Valencia ha cercato, per riaprire una gara chiusa in 10 minuti con i due perfetti penalty di Pjanic, di alzare la pressione, ha anche tirato molto (28 volte contro 10), ma solo 6 di queste conclusioni sono state nello specchio, e quasi mai hanno costretto Szczesny a parate difficili, mentre nella prima frazione, per una buona mezz'ora, la Juventus ha avuto occasioni letteralmente clamorose per passare.

    Condividi con:
    • 1
    • 3
    • 2
    INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
    Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
    Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
    Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
    OK