Juventus
    Juventus
      18.10.2018 12:53 - in: Charity / CSR S

      Verso una Juve sempre più accessibile

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Il club bianconero e Hackability realizzeranno soluzioni che facilitino l'accesso delle persone con disabilità al mondo bianconero

      Soluzioni co-progettate per rendere sempre più accessibile l'Allianz Stadium, lo Juventus Museum e gli Juventus Store: questa è la sfida che Juventus insieme ad Hackability propone ai propri tifosi. La no-profit Hackability, specializzata nel design a impatto sociale, e il club lavoreranno, infatti, per far incontrare le competenze di designer, maker, artigiani digitali, con i bisogni e l'inventiva delle persone con disabilità e realizzare soluzioni che permettano a queste ultime di vivere più facilmente le esperienze proposte da Juventus.

      Durante la scorsa estate, tramite un questionario inviato a oltre 5.000 tifosi con disabilità è iniziato un nuovo percorso di ascolto e inclusione.

      L’elevato coinvolgimento e l’importante tasso di risposta all’iniziativa, nelle prossime settimane porterà il club, insieme ad Hackability, ad aprire una call per raccogliere idee con l’obiettivo di co-progettare, insieme ai propri tifosi, soluzioni che possano soddisfare al meglio i loro bisogni. Un percorso che porterà a individuare soluzioni progettate non solo “per”, ma soprattutto “da e con” chi ne ha bisogno.

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK