Juventus
    Juventus
      05.01.2018 16:30 - in: Women S

      Juventus Women: goleada in amichevole sul Real Meda

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Le bianconere di Rita Guarino sono tornate in campo a Vinovo per preparare la seconda parte della stagione

      Ad otto giorni dal primo match ufficiale del 2018, che vedrà la Juventus Women ospitare sabato 13 gennaio in campionato la Fimauto Valpollicella, le ragazze di Rita Guarino sono scese in campo quest'oggi all'Ale&Ricky di Vinovo, per affrontare in amichevole la formazione lombarda del Real Meda, militante in Serie B.

      7-2 il risultato finale in favore delle bianconere, che sono partite subito forti, vedendosi prima stoppare un tiro di Zelem sulla linea e poi parare una conclusione di Cantore, lanciata perfettamente da Franssi a tu per tu col portiere ospite Ripamonti.

      È il minuto numero 18 quando la Juve passa in vantaggio, proprio con Cantore che capitalizza al meglio l'assist di Bonansea calciando all'angolino. Tre minuti dopo, è Franssi a raddoppiare, mentre al 27' arriva il gol di Bonansea con una eccellente conclusione ad incrociare, prima di servire ad Hyyrynen il pallone del provvisorio 4-0, arrivato al 40'.

      Nell'intervallo, tanti cambi per coach Guarino, con Franco - capitana bianconera nel secondo tempo con la fascia precedentemente indossata da Salvai - che ha subito l'occasione per segnare, calciando a lato.

      Il quinto gol bianconero arriva al 70', dopo costante pressione, ed è firmato Devoto, con un delizioso gol dal vertice dell'area direttamente sotto l'incrocio dei pali. È questione di secondi, e arriva anche il 6-0, questa volta con Rood brava col tap-in a capitallizare il cross ravvicinato di Glionna.

      È in questa fase della gara che le ospiti riescono a segnare con Zorzetto, ma la Juve ristabilisce immediatamente il vantaggio di sei reti con il pallonetto di Caruso, a superare il portiere lombardo Pizzi. Dopo il settimo gol bianconero, l'ultimo squillo della partita è ancora del Real Meda, con Sironi che realizza con un mancino preciso il gol che fissa il risultato finale sul 7-2 in favore della Juventus.

      «Una partita che ci ha permesso di far scendere in campo diverse giocatrici e di provare alcune alternative, facendo debuttare alcune ragazze della Primavera» - commenta soddisfatta al triplice fischio Rita Guarino - «un match di ripresa di minutaggio, interessante dopo certi versi. Nonostante la pausa, gli allenamenti ci hanno consentito di mantenere la condizione ed oggi si è vista - a tratti - una squadra che mi è piaciuta. Siamo sulla strada giusta per riprendere il campionato nel migliore dei modi».

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK