Web Content Viewer (JSR 286) - NoInlineEdit

Scudetti

Il primo campionato di calcio risale al 1898. L’introduzione dei gironi avvenne con il campionato 1909/10. Nel 1929/30 con l’avvento del “girone unico” nasce il calcio moderno. Dal campionato 1994/95 la vittoria vale tre punti. La coppa dei Campioni d’Italia si assegna dalla stagione 1960/61 e dal 2004/05 si consegna sul campo ai vincitori.

Flash Scudetti

Scudetto 2005/2006 *

Con Mutu, Chiellini e soprattutto Vieira in più, la Juve inizia la stagione 2005-2006. Nove vittorie consecutive prima di fermarsi a Milano contro il Milan. Ma la corsa della squadra di Capello riparte subito e il 19 novembre, all’Olimpico, scatenati da un gol di Nedved alla fine del primo tempo, i bianconeri danno una dimostrazione imponente di forza, imponendosi per 4-1, con uno straordinario gol di Ibrahimovic e una doppietta di Trezeguet.

Anche a Firenze, il 4 dicembre, la Juve è padrona: vince 2-1 e fa il vuoto. Gli ultimi dubbi vengono spazzati via il 12 febbraio 2006: contro l’Inter a Milano arrivano tre punti pesantissimi alla capolista, cui basta poi pareggiare con il Milan al Delle Alpi e gestire in seguito il cospicuo vantaggio.

* Revocato

La Squadra

  • GIOCATORI
  • Buffon
  • Cannavaro
  • Ibrahimovic
  • Emerson
  • Camoranesi
  • Nedved
  • Del Piero
  • Zambrotta
  • Trezeguet
  • Mutu
  • Vieira
  • Thuram
  • Balzaretti
  • Abbiati
  • Kovac
  • Chiellini
  • Zalayeta
  • Giannichedda
  • Blasi
  • Tudor
  • Zebina
  • Pessotto
  • Chimenti
  • ALLENATORE
  • Capello Fabio