Web Content Viewer (JSR 286) - NoInlineEdit

Supercoppa Italiana

La Supercoppa Italiana è nata nella primavera del 1989 in un ristorante di Milano. Nel corso di una cena venne lanciata l’idea di far disputare una partita tra la vincitrice dello scudetto e quella della Coppa Italia, sul modello inglese della Charity Shield (adesso Community Shield). La proposta fu fatta all’allora presidente della Lega e così nacque la Supercoppa Italiana. Di regola la sede della partita è il campo della squadra vincitrice dello scudetto, ma ci sono state alcune eccezioni in cui si è giocato in campo neutro all’estero.

Supercoppa Italiana 1997

23 agosto 1997: al Delle Alpi si affrontano in sfida unica la Juventus campione d’Italia e il Vicenza sorprendente vincitore della Coppa Italia.

La Juve scende in campo con Peruzzi, Birindelli, Ferrara, Montero, Pessotto, Conte, Deschamps, Zidane, Di Livio, Inzaghi, Del Piero. Il Vicenza di Guidolin resiste per tutto il primo tempo agli attacchi bianconeri, ma capitola in apertura di ripresa su invenzione del nuovo acquisto Inzaghi, che si ripete per il 2-0 pochi minuti dopo. Nel finale va a segno anche Conte, per un 3-0 che assegna alla squadra di Lippi la Supercoppa per la seconda volta nella sua storia.

La Squadra

  • GIOCATORI
  • Peruzzi
  • Birindelli
  • Ferrara
  • Montero
  • Pessotto
  • Conte
  • Deschamps
  • Zidane
  • Pecchia
  • Di Livio
  • Inzaghi
  • Carrera
  • Del Piero
  • Padovano
  • ALLENATORE
  • Lippi Marcello