Web Content Viewer (JSR 286) - NoInlineEdit

10 apr 2013 - in: Champions League

Buffon: «Non abbiamo rimpianti»

«Abbiamo giocato al massimo delle nostre possibilità attuali, ma purtroppo non è bastato»

«Non abbiamo rimpianti perché abbiamo giocato al massimo delle nostre possibilità attuali, ma purtroppo non è bastato. Il Bayern sotto tutti gli aspetti, fisico, tecnica, esperienza, convinzione, si è dimostrato più forte». Gigi Buffon ammette senza difficoltà la superiorità degli avversari. Una superiorità che si poteva immaginare, ma che nelle proporzioni ha stupito perfino il portiere bianconero: «Sapevo che erano forti, ma non pensavo così tanto. Pensavo che noi ce la potessimo giocare alla pari con tutti, anche perché avevamo battuto il Chelsea, che quattro mesi prima aveva vinto la Champions proprio a casa del Bayern. Invece non è stato così. Abbiamo incontrato una squadra che ha tutte le carte in regola per vincere la coppa».

«La differenza tra noi e loro sta anche nel recente passato -continua Gigi - Vengono da due finali di Champions in tre anni, giocano insieme da tempo, è chiaro che siano avvantaggiati rispetto a noi. Mi sembra giusto rendergli omaggio, anche perché questa sera mi hanno impressionato più che a Monaco. All’Allianz non eravamo noi, ma questa sera abbiamo fatto del nostro meglio, eppure non è bastato».