Web Content Viewer (JSR 286) - NoInlineEdit

14 apr 2014 - in: Serie A

Giovinco: «Vittoria importante, non decisiva»

«Non segnavo da tanto e per un attaccante il gol è importante, sono contento che sia arrivato in una serata così»

«E' una vittoria importante, ma non decisiva. Lo scudetto non è ancora in tasca. Io non segnavo da tanto e per un attaccante il gol è importante, sono contento che sia arrivato in una serata così». In effetti, quella di Sebastian Giovinco al Friuli è stata una serata magica. Non solo per la splendida rete messa a segno, ma soprattuto per la qualità delle giocate e per la personalità con cui ha affrontato la partita. Una bella soddisfazione per Seba, che quest'anno non ha avuto molto spazio, anche se «chi ha giocato di più ha dimostrato di meritarlo».

Tra questi c'è anche Fernando Llorente, che si è dimostrato un perfetto partner di attacco per Giovinco: «Avere al fianco un giocatore con le sue caratteristiche è importante – spiega la Formica Atomica – ma il mio modo di giocare è sempre lo stesso dello scorso anno».