Web Content Viewer (JSR 286) - NoInlineEdit

15 gen 2012

Conte: «Deluso solo dal risultato»

Il tecnico bianconero commenta il pareggio casalingo con il Cagliari. «Dovevamo essere più cinici, avremmo dovuto fare il raddoppio prima dell’intervallo»

«Dopo 18 partite da imbattuti ci sta di pareggiare con il Cagliari. Non dobbiamo perdere di vista la realtà. Questi ragazzi stanno facendo cose importanti e che c’è ancora da fare tanto». Bastano poche e significative parole, ad Antonio Conte, per commentare l’1-1 con il Cagliari. Un risultato che non può soddisfare nessuno, in primis il tecnico bianconero.

A fine gara, Conte analizza così il match: «La partita si era messa bene, siamo passati subito in vantaggio, abbiamo giocato bene e avuto altre occasioni per raddoppiare. Però in certi casi bisogna essere più cinici e mettere al sicuro il risultato. Purtroppo abbiamo preso il pareggio subito a inizio ripresa e, nel proseguo, abbiamo avuto situazioni che potevano essere sfruttate meglio. Solo deluso solo dal risultato, a livello di impegno non posso rimproverare nulla ai ragazzi. So che abbiamo stabilito il record di imbattibilità della Juventus (mai nessun allenatore bianconero aveva fatto 18 gare senza perdere, ndr), vuol dire che qualcosa di buono lo stiamo facendo, anche se io preferisco vincere qualcosa di importante piuttosto che stabilire primati. Andiamo avanti sapendo le difficoltà che incontreremo, per noi non ci sono partite facili. Come quella con il Lecce che oggi è andato a vincere a Firenze. Sappiamo che dobbiamo ancora fare tanto e che dobbiamo sempre essere al 120% per continuare con questo passo».