Web Content Viewer (JSR 286) - NoInlineEdit

15 gen 2012

Vucinic: «Un pareggio che brucia»

«Purtroppo abbiamo preso gol sull’unico tiro in porta subito e non siamo poi riusciti a concretizzare la nostra mole di gioco»

Il terzo gol in maglia bianconera non fa comunque sorridere Mirko Vucinic: «Avrei preferito non segnare e vedere la Juve vincere», sottolinea il montenegrino. Eppure la sua rete aveva messo la gara contro il Cagliari in discesa e lui era corso a festeggiare con Massimo Carrera: «Aveva “previsto” il mio gol e egli avevo detto che se avessi segnato sarei andato a festeggiare con lui... E’ davvero un peccato, perché avevamo la gara in pugno...».

Il pareggio proprio non va giù a Vucinic: «Brucia parecchio, perché questa sera avremmo potuto guardare il derby di Milano con tutta calma e invece ora dovremo fare il tifo per l’Inter se vogliamo rimanere in testa alla classifica».

La mancata vittoria però non si può considerare un passo indietro: «No, perché a Lecce abbiamo vinto e non era facile - conclude Mirko -  e oggi abbiamo comunque creato tante occasioni. Purtroppo abbiamo preso gol sull’unico tiro in porta subito e non siamo poi riusciti a concretizzare la nostra mole di gioco».