Web Content Viewer (JSR 286) - NoInlineEdit

16 dic 2012

Marchisio: «Reso facile una gara che non lo era»

Il centrocampista ancora a segno dopo la doppietta nel derby: «Siamo entrati in campo con cattiveria e carattere»

Metà della missione è compiuta. Voleva sei punti prima della sosta, Claudio Marchisio, e tre sono entrati regolarmente in tasca. Merito di una prima mezz’ora ai limiti della perfezione che ha chiuso subito la gara con l’Atalanta.

Tre gol nei primi 27 minuti, il terzo proprio di Marchisio che si conferma dopo la doppietta nel derby, sempre nella stessa porta. Ma più che sul suo gol, il “Principino” si concentra sulla prova di squadra. «Siamo entrati in campo benissimo, facendo la partita che volevamo, con cattiveria e carattere. Il gol di Vucinic ci ha agevolato il compito, ma con la prestazione corale abbiamo reso facile una partita che sulla carta non lo era di certo. Nel secondo tempo i ritmi sono calati, ma è un buon segno che gli attaccanti abbiamo provato fino all’ultimo a voler segnare ancora. Ora pensiamo alla gara di venerdì con il Cagliari. Vogliamo vincere ancora per festeggiare al meglio il Natale».