Web Content Viewer (JSR 286) - NoInlineEdit

16 feb 2013

Caceres: «Niente scuse, siamo la Juve»

«Stanchezza o no, quando si indossa questa maglia non si devono trovare alibi. Ora lavoreremo in settimana e cercheremo di capire cosa non ha funzionato»

Martin Caceres ama profondamente la maglia bianconera e non lo dimostra solo in campo, dando il massimo ogni volta. Il suo viso, dopo la sconfitta con la Roma lascia capire perfettamente quanto gli bruci non solo il risultato, ma anche la prestazione: « Non mi è piaciuta la partita. Non eravamo in piena forma e quand’è così, si sbaglia molto. Non so se eravamo stanchi o cosa, ma non dobbiamo trovare scuse. Quando si indossa questa maglia non servono. Ora lavoreremo in settimana e cercheremo di capire cosa non ha funzionato».

La partita di Glasgow si è fatta sentire, ma nessuno si è tirato indietro, nonostante Conte avesse chiesto ai giocatori se qualcuno si sentisse troppo stanco: «Ogni giocatore vuole andare in campo in gare del genere - spiega Martin - Certo che se non si è al meglio, si rischia di commettere troppi errori»