Web Content Viewer (JSR 286) - NoInlineEdit

02 apr 2012

Chiellini: «Champions, arriviamo»

«Con la vittoria di oggi abbiamo probabilmente staccato il biglietto per l’Europa che conta. E ora continuiamo la rincorsa sul Milan»

«Abbiamo staccato il biglietto per la Champions». Giorgio Chiellini non si nasconde e dopo la vittoria contro il Napoli ammette che, per quanto non ci sia ancora la certezza matematica, il primo grande obiettivo della stagione sia stato praticamente centrato: «Non voglio apparire presuntuoso, ma non credo che nelle otto partite che restano perderemo tutti i punti di vantaggio che abbiamo accumulato sulla terza. E’ un bel risultato, perché per quanto ora ovviamente si guardi avanti, non dobbiamo dimenticare che solo due o tre partite fa si cominciava a dire che avremo dovuto guardarci le spalle...».

E ora invece lo sguardo è fisso alla testa della classifica: «Nn dobbiamo fare altro che continuare così. Se siamo arrivati a questo punto è perché crediamo nelle nostre possibilità».

La splendida vittoria sul Napoli non può che confermare la bontà delle ambizioni bianconere: «In una partita secca il Napoli è forse la squadra più difficile da affrontare, per il suo gioco atipico e per la pericolosità dei suoi calciatori nelle ripartenze. Oggi siamo stati bravi ad accorciare su di loro e a prenderli in ogni posizione del campo. Siamo venuti fuori soprattutto nel secondo tempo, cosa che è capitata spesso ultimamente. Merito della condizione atletica, mentale e anche del nostro tipo di gioco. Facendo tanto possesso palla, corriamo di meno e alla fine abbiamo più energie. Quello che oggi ha fatto la differenza comunque è stata l’energia che avevamo e che si respirava»