Web Content Viewer (JSR 286) - NoInlineEdit

12 set 2010

Del Piero: «Dobbiamo crescere ancora»

«Abbiamo cercato la vittoria, iniziando bene la gara, ma perdendoci un po’ nel corso del primo tempo....

«Abbiamo cercato la vittoria, iniziando bene la gara, ma perdendoci un po’ nel corso del primo tempo. Poi siamo riusciti a superare le nostre difficoltà e in fin dei conti abbiamo un po’ buttato via la partita e, per quanto la Sampdoria abbia meritato il pareggio, potevamo portare a casa i tre punti». La disamina di Alessandro Del Piero è lucida e schietta. Il capitano non nasconde il rammarico per la vittoria sfumata e ribadisce la necessità della squadra di crescere sotto diversi aspetti: «Abbiamo grandi margini di miglioramento. Dobbiamo essere più concreti davanti e più attenti e ordinati in fase difensiva. Oggi comunque abbiamo giocato meglio rispetto a Bari e quindi un passo in avanti c’è stato».
I risultati della seconda giornata confermano quanto il campionato sia equilibrato: «Da anni diciamo che non esistono più squadre materasso e questa n è la dimostrazione. Anche le cosiddette “piccole” sono molto organizzate e se non si affrontano nel modo giusto posso creare grandi difficoltà. Per questo motivo ogni gara va giocata “alla morte” se si vuole portare a casa il risultato».


.