Web Content Viewer (JSR 286) - NoInlineEdit

25 nov 2012

Alessio: «Non era la solita Juve»

«Quando non giochiamo da squadra si soffre e ci sta di perdere. Il rigore? In ogni partita ci sono episodi favorevoli e sfavorevoli»

«Quando non giochiamo da squadra si soffre e ci sta di perdere. La nostra organizzazione di gioco esalta tutti i giocatori, ma se non mettiamo la giusta intensità, la solita cattiveria agonistica diventa difficile». Angelo Alessio commento così la partita di San Siro contro il Milan e preferisce evitare commenti sull’episodio che ha deciso la gara:  «Facciamo calcio da una vita e sappiamo perfettamente che in ogni partita ci sono episodi favorevoli e sfavorevoli. Non oso immaginare cosa sarebbe successo se avessimo vinto qui con un rigore del genere. In ogni caso andiamo avanti, sapendo che dobbiamo giocare in maniera diversa per vincere».