Web Content Viewer (JSR 286) - NoInlineEdit

27 nov 2013 - in: Champions League

Conte: «Ora dipende tutto da noi»

Il tecnico bianconero tra la vittoria sul Copenaghen e la prossima gara con il Galatasaray. «Oggi vittoria meritata, ci siamo complicati la vita nelle prime partite ora andiamo a Istanbul per vincere»

Dopo le prestazioni, ora anche la classifica rende omaggio alla Juventus europea. A 90 minuti dalla fine, i bianconeri tornano a essere virtualmente qualificati in Champions League. Ma prima di festeggiare gli ottavi bisognerà uscire indenni dalla trasferta di Istanbul.

Sulla prossima sfida con il Galatasaray e la vittoria di stasera con il Copenaghen si incentra la disanima di Antonio Conte. «Quella di stasera è stata una vittoria meritata anche se ci siamo complicati la vita con quel gol preso da palla inattiva, siamo stati bravi a riprenderci e a segnare il secondo e il terzo gol. Ora pensiamo alla partita con il Galatasaray, sappiamo quello che ci attende ma anche che in questa situazioni ci siamo messi noi non riuscendo a vincere le prime due partite. Comunque andremo a Istanbul non per amministrare perché non è nel nostro dna, proveremo a vincere come sempre. Già sapere che tutto dipende da noi è importante».