Web Content Viewer (JSR 286) - NoInlineEdit

03 feb 2013

Matri: «Con partite così si vincono i campionati»

«Il mio gol? Mi è sembrato bello. Strano, perché di solito quando calcio bene non segno...»

Una sventola al volo di sinistro, spedita nell’angolino opposto. Un tiro splendido e coraggioso, quello di Alessandro Matri, che commenta così la sua prodezza: «Mi è sembrato un bel gol. Strano, perché di solito quando calcio bene non segno. Oggi invece è andata bene e abbiamo dato una grande risposta al Napoli. Queste sono le partite che ti fanno vincere i campionati, non gli scontri diretti. Lo scorso anno le abbiamo vinte da grande squadra e oggi abbiamo sfornato una grande prestazione. Abbiamo sofferto un po’ in avvio di ripresa, ma poi siamo stati bravi a portare a casa i tre punti».

Non solo il gol, ma anche una prestazione importante come uomo assist, con tante sponde efficaci. La prova di Alessandro Matri non è certo stata quella di una riserva di lusso, ma di un titolare a tutti gli effetti: «A tutti piace giocare, ma purtroppo si va in campo in 11. Come in tutte le squadre ci sono delle gerarchie. Non si può che dare il massimo per cercare di mettere in difficoltà l’allenatore. io non mi accontento di essere una riserva e lavoro per giocare titolare. Le gerarchie vanno rispettate, ma si può provare a ribaltarle».