Web Content Viewer (JSR 286) - NoInlineEdit

03 nov 2012

Chiellini: «Da domani si riparte»

«Cercheremo di capire perché abbiamo perso per non ripetere gli errori. In ogni caso siamo primi, siamo in Champions e abbiamo ancora tanto da dare»

Giorgio Chiellini al sapore amaro della sconfitta non era davvero più abituato, ma la capacità di analizzare la partita è sempre immutata: «Loro cercavano di sfruttare le ripartenze e noi, nel primo tempo eravamo stati bravi a non permetterglielo. Poi quando ci siamo disuniti abbiamo concesso troppo. I gol li abbiamo presi su errori nostri, ma d’altra parte, quando perdi palla e sei aperto per giocare, non hai le distanze giuste e ti esponi al contropiede. La loro scelta di giocare con le tre punte era motivata proprio dalla volontà di sfruttare il contropiede e spezzare in due la nostra squadra».

I bianconeri hanno comunque subito l’occasione di riscattarsi contro il Nordsjaelland: «Una sconfitta brucia sempre - sottolinea Giorgio - ma quando perdi è  meglio giocare subito. Da domani cercheremo di capire perché abbiamo perso per non ripetere gli errori. In ogni caso  siamo primi, siamo in Champions e abbiamo ancora tanto da dare».