Web Content Viewer (JSR 286) - NoInlineEdit

06 ott 2013 - in: Serie A

Chiellini: «Abbiamo rischiato di non vincere»

Nonostante il terzo gol, il difensore non soddisfatto per la gestione del finale di gara. «Avessimo buttato una vittoria così non avremmo dormito per una settimana»

Per un mancino puro come Giorgio Chiellini, trovare i gol di destro sta diventando una piacevole abitudine. Dopo quelli in Confederations Cup contro il Brasile e quello in Supercoppa con la Lazio, il difensore va a segno anche contro il Milan. Ancora con il suo piede… debole.

Una stoccata da vero attaccante, alla fine risultata decisiva per vincere una gara che avrebbe meritato un vantaggio superiore. Proprio il calo finale è l’aspetto su cui Giorgio pone l’attenzione: «Ci siamo di nuovo complicati la vita, rischiando di far pareggiare il Milan. L’avessero fatto non avremmo dormito per una settimana. Se vogliamo vincere anche quest’anno dobbiamo cambiare atteggiamento. Posso capire il primo gol, ma non il secondo, la gara era chiusa. Spero che ci serva da insegnamento per il futuro. Per il resto non posso che essere contento, ho segnato e abbiamo vinto. Il pugno di Mexes? Non è calcio».