Web Content Viewer (JSR 286) - NoInlineEdit

12 mag 2013

Juve-Cagliari, le statistiche

Un tiro in porta e un gol per il Cagliari, 5 conclusioni nello specchio su 20 tentativi per i bianconeri

Un tiro nello specchio della porta e un gol. Il Cagliari ha capitalizzato al massimo i suoi sforzi offensivi, nell’anticipo della penultima giornata di campionato, al contrario della Juve, che non ha centrato la porta molto, cinque volte, ma ha prodotto ben 20 tentativi. E’ questo comunque l’unico dato veramente squilibrato della gara, nella quale i bianconeri hanno tenuto in mano il gioco più a lungo, con il 58% di possesso palla, hanno completato il 72,6% di passaggi contro il 62,3% degli avversari e hanno mantenuto la supremazia territoriale per 13’18’’ a fronte dei 6’30’’ dei sardi.

I dati individuali vedono prevalere nettamente i bianconeri per quanto riguarda i tiri in porta, con Vidal e Vucinic, autori di quattro tentativi a testa, e con Giaccherini, tre volte alla conclusione.

Chiellini infine conferma il suo ottimo stato di forma, primeggiando nei passaggi riusciti, 63, due in più di Bonucci e otto in più di Giaccherini, ma anche nelle palle recuperate, 31, ben 11 in più del “secondo classificato”, Astori.