Web Content Viewer (JSR 286) - NoInlineEdit

16 mar 2013

Buffon: «Un gran bel segnale»

«Era una gara che valeva più dei canonici tre punti»

«Un gran bel segnale». Gigi Buffon descrive così la vittoria sul Bologna. Non decisiva, non fondamentale. Ma tremendamente importante, questo sì. La Juve ha spiegato ancora una volta che quando vuole giocare il suo calcio, non ce n’è per nessuno e il messaggio potrebbe essere arrivato arrivato anche oltralpe: «Non credo che il Bayern sia stato a guardare noi - minimizza Gigi - Con i tedeschi ci proveremo, sapendo di affrontare una grandissima squadra. Contro una formazione del genere ci può stare di non passare il turno, ma ce il fatto di giocarcela è già un gran risultato».

Ovvio che, un giorno dopo il sorteggio, la Champions sia un tema caldo, ma la vittoria del Dall’Ara, per quanto non valga per l’Europa, ha comunque un peso enorme: «Mancano ancora partite importanti, ma questa sera abbiamo dato un gran bel segnale. Anche oggi, come domenica scorsa, era una gara che valeva più dei canonici tre punti»