Web Content Viewer (JSR 286) - NoInlineEdit

21 apr 2013

Conte: «Un passo quasi decisivo»

Il tecnico contento per la vittoria sul Milan. «È una soddisfazione essere a +18 su una rivale così forte»

E anche il Milan finisce nell’elenco delle squadre che si sono inchinate alla Signora. Dopo l’1-0 del Meazza, i bianconeri restituiscono il favore ai rossoneri, vincendo con lo stesso punteggio e nello stesso modo: con un rigore, battuto perfettamente da Vidal. Quello con i rossoneri è anche il 6° successo di fila, che tiene dietro di 11 punti il Napoli e di 18 la rivale di giornata.

Lo Scudetto si avvicina, ma Antonio Conte non parte ancora con i proclami. Prima si conquistano i punti che mancano, poi si festeggia. Intanto c’è da godersi questa vittoria chiave. «Non penso che ci siano dubbi sul rigore. Il Milan ha fatto un’ottima partita, veniva da una serie di risultati utili consecutivi e ci ha battuti all’andata. Per noi è una soddisfazione essere a +18 su di loro. La vittoria del Napoli ci aveva messo un po’ di pressione ma siamo riusciti a vincere ancora e fare un passo forse decisivo. Ora non voglio pensare a quando ci sarà la vittoria decisiva e contro chi, mi interessa solo chiudere in fretta il discorso Scudetto per poi festeggiare e rilassarci dopo una stagione molto impegnativa. Domenica sappiamo le insidie che ci attenderanno nel derby e della voglia del Torino di batterci».