Web Content Viewer (JSR 286) - NoInlineEdit

10 ott 2013 - in: Juve for You

Fabio star di Twitter

L’#AskQuagliarella è stato un successo e grazie alla simpatia dell’attaccante è subito diventato il primo fra le tendenze di tweet in Italia

L’allenamento si è protratto più del previsto e Fabio Quagliarella ha tardato un po’ all’appuntamento con i tifosi su Twitter, ma non ci ha messo molto a farsi “perdonare”: L’attaccante si è messo comodo e, tablet alla mano, ha iniziato a rispondere alle tantissime domande piovute sul profilo ufficiale della Juventus. Fabio ha innanzi tutto rivolto un pensiero al giocatore del Pavia che durante la seduta odierna ha subito un duro colpo alla testa ed è stato portato in ospedale per accertamenti:

“Sono arrivato, ma prima di tutto volevo fare un in bocca al lupo a Degeri del Pavia. Rimettiti presto Lorenzo!” è stato il primo tweet dell’attaccante che poi, un cinguettio dopo l’altro, ha soddisfatto le curiosità del pubblico.

A colpi di 140 caratteri, dalla chiacchierata virtuale è uscito un ritratto inedito di Quagliarella che ha sì parlato di calcio, ma anche dei propri gusti personali. E così si è scoperto che ama i bambini e vorrebbe una famiglia, ma è per il momento è single, che segue la Formula 1 e tifa Ferrari, che è un appassionato di moto d’acqua, che, se non facesse il calciatore si vedrebbe bene nei panni di un attore cinematografico...

Poi il calcio naturalmente, con il sogno di tornare in Nazionale e quello di realizzare il gol decisivo al Bernabeu, per il quale sarebbe addirittura disposto a sopportare “una doppia seduta fisica di quelle del mister... Ma dev’essere decisivo!”, ha puntualizzato.

E la simpatia di Fabio è stata subito premiata: l’hastag #AskQuagliarella è diventato il primo fra le tendenze di tweet in Italia nel giro di pochi minuti.

Per leggere tutte le sue risposte, clicca sul profilo Twitter della Juventus