Web Content Viewer (JSR 286) - NoInlineEdit

09 set 2013 - in: Eventi

L’ECA premia il J College

Agnelli e Marotta hanno ricevuto dalla European Club Association il riconoscimento per il liceo bianconero, miglior progetto europeo per l’educazione dei ragazzi del Settore Giovanile

Vedere i ragazzi del J College ottenere brillanti risultati nello studio oltre che sul campo è il piacere più grande, ma anche sapere che il liceo bianconero è un esempio per il calcio europeo regala indubbiamente una bella soddisfazione.
E l’ “ECA Best Achievement Award” nella categoria “Youth Development”, ricevuto questa sera a Ginevra da Andrea Agnelli e da Giuseppe Marotta, non è solo motivo di orgoglio, ma anche una tangibile prova di quanto gli sforzi della società nei confronti dei propri giovani siano apprezzati.

Il Presidente e l’amministratore delegato della Juventus, intervenuti all’Assemblea Generale dell’European Club Association, hanno visto tali sforzi premiati: il JCollege è stato infatti riconosciuto come il miglior progetto per l’educazione e la crescita dei ragazzi, tra tutti quelli varati dai club europei e dedicati al Settore Giovanile.


 

«Tante famiglie ci affidano i loro ragazzi - ha sottolineato Giuseppe Marotta - e noi abbiamo la responsabilità di conciliare la loro crescita sportiva con quella umana. Il J College è nato lo scorso anno proprio per permetterci di assolvere questo importante compito al meglio delle nostre possibilità e siamo lieti che un organismo autorevole e prestigioso come l’ECA riconosca la qualità del nostro progetto».