Web Content Viewer (JSR 286) - NoInlineEdit

15 dic 2013 - in: Serie A

Tevez: «Abbiamo cancellato Istanbul»

«Non era semplice, perché ci tenevamo a fare bene in Europa, ma siamo una squadra forte mentalmente e questa è una qualità importante»

Prima tripletta con la maglia della Juventus, dieci gol in campionato, un'altra partita da straordinario trascinatore. Carlos Tevez si porta a casa il pallone dopo la sfida con il Sassuolo e si gode una prestazione eccezionale e gli applausi dello Stadium che ne hanno accompagnato l'uscita dal campo
«Cerco sempre di giocare al massimo, a volte ci si riesce altre meno. Oggi mi hanno aiutato molto i compagni e questo è importantissimo», commenta l'Apache, soddisfatto per la vittoria e per la reazione della squadra dopo l'uscita della Champions: «Non era così semplice, perché ci tenevamo a fare bene in Europa – ribadisce l'argentino - Abbiamo parlato dopo Istanbul, dicendoci che dovevamo reagire. Siamo la Juve e conosciamo le nostre potenzialità. L'eliminazione nasce anche e soprattutto dagli errori commessi nella prima partita contro il Copenaghen, ma ora abbiamo cancellato la delusione. Ci sono altre competizioni sulle quali puntare e dobbiamo concentrarci su quelle. Siamo una squadra forte mentalmente e questa è una qualità importante».