Paolo Garimberti

Amministratore Indipendente

Paolo Garimberti è nato a Levanto (La Spezia) il 2 febbraio 1943. E’ laureato con lode in legge all’Università di Genova con una tesi di diritto costituzionale.

Ha cominciato l’attività giornalistica a 20 anni, quando era ancora studente, al “Corriere Mercantile” di Genova, una delle piu’ antiche testate italiane.

Nel corso della sua carriera ha ricoperto incarichi di rilievo presso “La Stampa”, dove ha lavorato complessivamente 17 anni, “La Repubblica” in qualità di vice direttore ed il Gruppo Espresso.

Negli anni ’70 è stato autore di due libri: “Il dissenso nell’Europa orientale prima e dopo Helsinki” (Vallecchi, 1977) e “I partiti comunisti nell’Europa meridionale, la Lega jugoslava” (Mulino, 1979, tradotto in quattro lingue).

Dal 1988 al 1993, è stato anche analista di politica internazionale per il Tg3, commentando in diretta la trasformazione dell’Urss, il crollo dei regimi comunisti nell’ Europa orientale, la guerra del Golfo e il “golpe” dell’agosto 1991 a Mosca.  Nel novembre 1993 è stato nominato direttore del Tg2, dove è rimasto un anno.

E’ stato professore a contratto di Diritto costituzionale comparato alla Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Genova per l’anno accademico 1992-1993.

Il 25 marzo del 2009 è stato eletto presidente della Rai, carica che ha ricoperto fino al luglio 2012. Dall'ottobre 2012 commenta regolarmente per il quotidiano "la Repubblica" eventi di politica internazionale.

Dal 16 dicembre del 2011 è presidente del Consiglio di Sorveglianza di Euronews, canale televisivo d’informazione multilingue europeo, con sede a Lione.

Dal 16 maggio 2012 è presidente del Juventus Museum.