Camillo Venesio

Amministratore Indipendente

Nato a Torino il 13 novembre 1953, ha conseguito la Laurea in Economia e Commercio (con lode) presso l’Università di Torino nel 1977.

Dopo alcune esperienze di studio e lavoro all’estero, nel 1978 ha realizzato la fusione della Banca Anonima di Credito con la Banca di Casale e del Monferrato.

Dall’unione dei due Istituti è nata una delle principali banche piemontesi, la Banca del Piemonte, di cui è Amministratore Delegato (dal 1983) e Direttore Generale (dal 1990). Banca del Piemonte ha festeggiato i 100 anni nel 2012.

In Associazione Bancaria Italiana egli è Vice Presidente e componente del Comitato di Presidenza, del Comitato Esecutivo e del Consiglio.

Siede anche nel Consiglio di Amministrazione di CartaSì S.p.A. e di Cedacri S.p.A. Nel 2003 è stato nominato Cavaliere del Lavoro.