Juventus
    Juventus
      05.10.2016 13:09 - in: Serie A S

      I primati bianconeri, al momento della pausa

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Uno sguardo alle classifiche di squadra e individuali

      Seconda sosta per gli impegni delle Nazionali, e come era accaduto circa un mese fa facciamo il punto sul campionato dei bianconeri, finora. Diciotto punti in sette partite permettono alla Juventus di essere capolista, con un distacco di 4 punti dalla seconda, il Napoli. Le classifiche specifiche della Serie A rivelano come questo primato sia frutto di una qualità diffusa, e non legata a una sola fase di gioco.

      Se infatti la difesa si conferma solida (con soli 4 gol subiti il migliore reparto della Serie A) ed è quella che nel Campionato ha subito meno tiri (47), anche in avanti i numeri sorridono. La Juventus è la squadra ad avere centrato più volte lo specchio, 51, e la seconda quanto a tiri totali (132, dietro solo alla Roma).

      Bene anche la precisione nei passaggi (86%) e le palle recuperate, 441. Infine, da segnalare come la Juve abbia in totale effettuato 3787 passaggi (seconda, dietro al Napoli) e abbia un possesso palla del 56% medio.

      Venendo invece a qualche dato individuale, inevitabile partire da Gonzalo Higuain, capocannoniere con 6 gol insieme a Icardi e Bacca. Il Pipita è anche uno dei bianconeri che ha tirato di più, 22 volte, meglio di lui solo Dybala con 23.

      Da segnalare, infine, gli ottimi numeri di Alex Sandro in questo inizio di stagione: il laterale brasiliano ha effettuato la bellezza di 43 cross, tutti su azione (dato specifico in cui è secondo fra i giocatori di serie A), e ha toccato ben 565 palloni (al quinto posto in campionato).

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK