Juventus
    Juventus
      16.12.2018 15:00 - in: Serie A S

      Game Review: l'analisi del Derby

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Due occasioni che raccontano la gara di ieri sera

      La Juventus vince anche il derby al termine di una gara non bella, soprattutto nel primo tempo, giocato su di un campo non in perfette condizioni che ha impedito ai bianconeri di imporre la propria superiorità tecnica. Merito anche del Torino che nella prima ora di gioco, attraverso il pressing e il dinamismo di molti suoi giocatori ha obbligato la Juventus a giocare una partita scorbutica e spesso interrotta per i molti falli.

      IL DINAMISMO DI BLAISE

      Intorno al quarto d'ora della ripresa la Juventus ha preso campo e costruito, prima del rigore decisivo, le due palle gol più importanti della ripresa. Entrambe le situazioni partono da una riconquista palla sulla trequarti bianconera. Nella prima è Bonucci che si impossessa della sfera dopo un'errata rimessa in gioco da parte dei granata. Ma l'elemento più interessante dell'azione è il dinamiso di Matuidi.

      Il francese è infatti vicino a Bonucci quando il difensore conquista palla, ma sarà poi lui ad andare a concludere l'azione. La trasnzione bianconera è veloce con palla da Mandzukic a Ronaldo: quando arriva a ridosso dell'area granata il portoghese si accentrta è già in questo caso Matuidi detta una prima volta il passaggio attaccando l'area. CR7 serve poi Alex Sandro sulla sinistra: sul cross del brasiliano è ancora Matuidi a proporsi attaccando la porta. Ichazo chiude bene in uscita bassa.

      L'OCCASIONE PER PAULO

      Pochi minuti dopo altra palla gol, ancora più netta. L'azione parte da un recupero di Emre Can che serve De Sciglio, Pjanic immediatamente si propone e riceve palla pochi metri fuori dalla propria area di rigore. Lancio lungo a servire Ronaldo come sempre largo a sinistra. Il portoghese mette giù palla e si invola sull'out ingaggiando un duello in velocità con Aina.

      Superato sulla corsa l'avversario, Ronaldo conquista il fondo pronto al cross. Mandzukic entra per primo in area mentre Dybala in posizione da trequartista segue l'azione qualche metro più arretrato proponendosi a rimorchio per l'assist del croato. Il cross di CR7 è preciso, Mandzukic arriva sulla palla e serve Dybala che però spara di destro contro Baselli.

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK