Juventus
    Juventus
      19.12.2018 16:57 - in: Primavera S

      La Primavera passa il turno sotto la neve!

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Grande vittoria dei bianconeri in rimonta, che superano il Genoa nei supplementari

      C'è la neve. C'è il freddo. C'è un grande recupero, un pareggio in Zona Cesarini e un gol decisivo ai supplementari. Insomma, gli ingredienti per una vittoria epica ci sono tutti. 

      In un pomeriggio molto complicato dal punto di vista del meteo, con tanto di neve all’”Ale&Ricky” di Vinovo, la Juve Primavera supera il Genoa, e accede ai quarti di finale di Coppa Italia di categoria. Un match, si diceva, reso ancora più difficile dalle condizioni climatiche, che vede nella prima frazione di gioco le squadre equivalersi, con la Juve a fare maggiormente la gara ma il Genoa organizzato in difesa e pronto a ripartire.

      Nella ripresa la pressione e il baricentro bianconeri si alzano, e la squadra di Baldini sembra vicina a sbloccare il match. Proprio nel momento migliore della Juve, però, sono i rossoblu a passare, con Bianchi, che al 77’ vince un paio di rimpalli al limite dell’area, supera tutti i difensori, compreso il portiere Israel in uscita e porta in vantaggio i suoi.

      I padroni di casa non si scompongono e ricominciano a fare la gara come se nulla fosse stato: crederci fino alla fine paga, e proprio allo scadere Anzolin si incunea in area da sinistra, viene steso e conquista un penalty, perfettamente trasformato da Petrelli. Minuto 92, la sfida è in parità.

      Si va ai supplementari, e le squadre si affrontano a viso aperto: i bianconeri sono rinfrancati dall’aver ripreso una partita che sembrava quasi persa, e continuano a macinare gioco, ma il Genoa resiste alle ondate juventine.

      L’episodio definitivo arriva al minuto 112: Rossi esce in modo non perfetto su un cross da destra e, complice forse il campo bagnato, perde la palla, su cui si avventa come un falco Markovic che segna a porta vuota. E’ il gol partita. Il gol qualificazione

      «Un primo tempo bloccato, ma noi abbiamo sempre fatto la partita – Commenta ai microfoni di Juventus Tv Mister Baldini - Tant'è che lo svantaggio era immeritato. Siamo stati molto bravi, abbiamo gestito la gara nel modo migliore e, fermi restando i complimenti al Genoa, abbiamo meritato il successo, sono contentissimo. Anche perché questo dimostra di essere un gruppo che si sta compattando sempre di più»

      Primavera Tim Cup – Ottavi di Finale (gara unica ad eliminazione diretta)
      Campo “Ale & Ricky” – Vinovo
      Juve-Genoa 2-1 d.t.s. 
      Marcatori: 30' st. Bianchi (G), 48 st. (rig.) Petrelli (J), 8 sts. Markovic (J).  

      Juventus: Israel, Bandeira, Anzolin, Makoun, Morrone (40' st Markovic), Boloca (32' st Gozzi), Monzialo (21' st Moreno), Francofonte (21' st Fagioli), Petrelli, Nicolussi Caviglia (cap.), Portanova (32' st Frederiksen) A disposizione: Loria, Verduci, Capellini, Meneghini, Abou, Riccio, Tongya. Allenatore: Francesco Baldini 

      Genoa: Russo, Gasco, Piccardo (cap) (14’ pts Dumbravanu), Bellich (47’ st. Zvekanov), Da Cunha, Adamoli (25' st Cleonise) Candela, Masini, Facchin (25' st Karic), Pina Nunes, Petrovic (1' st Bianchi) A disposizione: Raccichini, Ruggiero, Dumbravanu, Ceijcas, Gronberg, Criscito, Ventola. Allenatore: Carlo Sabatini  

      Ammoniti: 47’ st. Petrelli (J), 9' sts. Markovic (J), 12 sts. Fagioli (J), 44’ st. Piccardo, 12 pts. Da Cunha.
      Arbitro: Tremolada Paride di Monza (Pacifico di Taranto, De Ambrosis di Busto Arsizio) 

      Prossimo turno:
      Quarti di Finale Tim Cup
      Fiorentina vs. Juventus
      23 gennaio 2019

      Prossimo impegno:
      Campionato – 13° giornata
      Genoa vs. Juventus
      Domenica 23 dicembre ore 14.30
      Campo “Nazario Gambino” - Arenzano

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK