Juventus
    Juventus
      22.12.2018 15:02 - in: Women S

      Women, cinquina a Vinovo

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Le ragazze di Rita Guarino battono 5-1 l'Hellas Verona e sono campionesse d'Inverno

      Non c'era modo migliore, per le Juventus Women, di confermare il primo posto in classifica, riconquistato con la vittoria della scorsa giornata di campionato a Udine, che vincere in casa con l'Hellas Verona.

      Soprattutto, vincere in questo modo: un roboante 5-1, frutto di una partita dominata a Vinovo dall'inizio alla fine. Una partita che permette alla Juve di chiudere l'anno da Campione d'Inveno.

      Eppure a partire forte sono le ospiti, che dopo soli 4 minuti impegnano severamente Giuliani, costretta a deviare sulla traversa una punizione di Rus. Le bianconere si scuotono, e dopo due minuti passano, con una bella giocata di Bonansea, alla decima rete stagionale. 

      Barbara è protagonista anche del 2-0, con un lancio sul filo del fuorigioco per Aluko, che è impeccabile davanti al portiere ospite. Siamo solo al nono minuto.

      Dopo una ventina di minuti di pieno controllo Juve, arriva il tris, ancora sull'asse Bonansea-Aluko, che firma la sua doppietta personale e sigla il 3-0 che sarà poi il finale di primo tempo.

      Nella ripresa la Juve non abbassa il piede dall'acceleratore, ed è la neo "Golden Girl" Benedetta Glionna a firmare, dopo soli 4 minuti dal rientro in campo, una splendida rete (gran tiro a scavalcare il portiere dell'Hellas) che vale il 4-0. La partita ha ormai detto quasi tutto, ma c'è ancora tempo per vedere due gol: quello ospite (a firma Dupuy al 79') e il tris personale di Eniola Aluko, che va ancora in gol a cinque minuti dal 90'.

      «Il nostro obiettivo era restare prime e finire l’anno come lo abbiamo iniziato – commenta Cecilia Salvai – Peccato per il gol subito, ma siamo contente, il nostro approccio è stato buono».

      «Ci lasciamo alle spalle il 2018 da prime in classifica, ed è molto importante perché ti dà fiducia – il bilancio di fine anno Coach Guarino – Il nostro percorso finora è stato straordinario, nella scorsa stagione come era prevedibile abbiamo avuto qualche momento di flessione, ma ancora una volta è emersa la squadra. E poi la ripartenza: avevamo una squadra in parte nuova e poche partite sulle gambe, ma ancora una volta, di fronte alle difficoltà, ci siamo ricompattate, tirando fuori tutto quello che avevamo. La nostra caparbietà è stata una costante, in tutto il 2018».

      Campionato Nazionale Femminile Serie A. 11° Giornata Girone di Andata.
      Juventus Training Center di Vinovo (To)
      Juventus-Hellas Verona 5-1 
      Marcatori: 6’ pt Bonansea (J), 8’ pt Aluko (J), 35’ pt Aluko (J), 4’ st Glionna (J), 34’ st Dupuy (H), 40’ st Aluko (J) 

      Juventus: Giuliani (2’ pt Bacic), Hyyrynen, Gama (Cap), Salvai, Sikora, Cernoia, Galli, Caruso (24’ st Nick), Girelli, Bonansea (1’ st Glionna), Aluko. A disposizione: Russo, Giordano, Boattin, Puglisi. Allenatrice: Rita Guarino

      Hellas Verona: Forcinella, Molin (Cap), Veritti, Meneghini, Nichele, Ambrosi (8’ st Perin), Bardin, Rus, Baldi (36’ pt Wagner), Dupuy, Pasini (30’ st Ondrusova) A disposizione: Studer, Goula, Giubilato, Manno.  Allenatrice: Sara Di Filippo

      Ammoniti: 1’ pt Giuliani (J), 17’ st Rus (H), 45’ st Girelli (J) 

      Prossimo impegno:
      Chievo Verona - Juventus
      Campionato Nazionale Femminile Serie A. 1° Giornata Girone di Ritorno
      Domenica 06 Gennaio 2019 ore 12.30
      Stadio “Olivieri” di Verona

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK