Juventus
    Juventus
      04.10.2019 16:00 - in: Serie A S

      Bonucci: «A Milano vedremo una grande Juve»

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      Leo a due giorni dal Derby d’Italia: «Il nostro cammino di crescita è in corso»

      Si avvicina il momento della sfida al vertice di domenica sera: il Derby d’Italia. Leonardo Bonucci racconta come la squadra si sta avvicinando alla sfida di San Siro. «Trovare una favorita in queste partite è difficile – spiega - Loro hanno iniziato alla grande, noi da parte nostra andremo a Milano per fare una grande prestazione, che è quella che poi ti porta all’ottenimento del risultato finale. Sono sicuro che vedremo una grande Juventus: sarà una partita colpo su colpo, ma noi siamo pronti».

      L’AVVERSARIO CHE CI ATTENDE

      «L’Inter ha giocatori di grandissimo valore, riconosciuti a livello internazionale. Stanno facendo bene, e hanno un sistema di gioco che permette loro di esprimersi al meglio. A Barcellona per un’ora hanno giocato bene in verticale, in modo aggressivo»

      LEO E LA FAMIGLIA JUVE

      «Quello che conta più di tutto alle Juve è il senso di appartenenza che si respira, l’attaccamento alla maglia, che è poi è ciò che ti rimane dentro. La Juventus è la mia famiglia, per me tornare è stata una grande gioia, mi ha responsabilizzato come uomo: quando la lasci ti rendi conto di quello che hai perso, riabbracciarla è stata una gioia indescrivibile».

      PAROLA ALLA DIFESA

      Così Leo spiega come cambia il sistema difensivo bianconero: «In questa stagione si difende a zona negli spazi: all’inizio abbiamo avuto bisogno di superare qualche piccola difficoltà, ma stiamo lavorando bene e di sicuro il percorso di crescita non finirà qui»

      E ancora: «De Ligt è un bravissimo ragazzo, umile, ha caratteristiche importanti per la sua età. Ha portato con lui tante aspettative e ha le potenzialità per diventare uno dei migliori difensori al mondo. Adesso è sereno e tranquillo, è un ragazzo a cui piace giocare a pallone. E in più è forte e cattivo sull’uno contro uno, sta facendo una crescita veloce. Deve ascoltare, imparare e migliorare, e diventerà uno dei migliori in circolazione».

      Condividi con:
      • 1
      • 3
      • 2
      INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
      Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
      Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
      Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
      OK